La strada del San Marco invasa da 2.000 ciclisti: «Uno spot per le Orobie» - Video

L’evento Sabato mattina lo stop ai motori per il «Passo San Marco bike day», sono arrivati anche da fuori regione. Il presidente della Comunità montana Lobati: dobbiamo riportare qui il Giro d’Italia. Il 17 settembre si replica.

La strada del San Marco invasa da 2.000 ciclisti: «Uno spot per le Orobie» - Video
I ciclisti padroni della strada al passo San Marco
(Foto di Valbrembanaweb)

Un «fiume» di ciclisti come non si vedeva dall’ultimo passaggio del Giro d’Italia, ed era l’ormai lontano 2007. Sabato 18 giugno il «San Marco», valico che a 1.992 metri di quota, collega Valtellina e Val Brembana, province di Sondrio e Bergamo, ha vissuto una giornata straordinaria . Era il «Passo San Marco bike day», per la prima volta inserito nell’«Enjoy Stelvio Valtellina», che da cinque estati chiude ai motori i più bei valichi e le più belle strade alpine lombarde.

© RIPRODUZIONE RISERVATA