«Basta sbando». L’Sos del parroco di Parre smuove il paese

L’estate non era ancora sbocciata, le scuole erano aperte e in presenza. Eppure – eravamo a marzo –, i segnali che si dovesse intervenire, c’erano tutti. Parre, soleggiato e coeso paese in Valle Seriana. Tre mesi fa una lettera portò allo scoperto un disagio da fermare.

«Basta sbando». L’Sos del parroco di Parre smuove il paese

Più o meno come è successo nei giorni scorsi a Bonate Sotto, con il sindaco costretto a lanciare un Sos pubblico rivolto in particolare alle famiglie, dopo un episodio-limite che aveva provocato addirittura un incidente: alcuni ragazzini che rovesciano un paracarro sulla strada, un’auto all’1,30 se lo trova davanti e ci finisce contro, sfasciandosi nella parte anteriore.

© RIPRODUZIONE RISERVATA