Cade e batte la testa al campo scout: ferita una ragazzina. L’intervento del Soccorso alpino

L’infortunio a Gandellino È accaduto poco prima delle 21 di martedì 2 agosto in zona Spiazzi dell’Acqua, in Val Sedornia.

È scivolata da una scala e ha battuto la testa: è successo a una ragazza di 15 anni impegnata in un campo scout nel bosco in Val Sedornia, località Spiazzi dell’Acqua . L’infortunio, avvenuto intorno alle 20.45 in territorio di Gandellino, ha richiesto l’intervento del Soccorso alpino e speleologico in quota a 1.230 metri. Sono partiti subito due tecnici con la Jeep allestita ad ambulanza e la squadra di Valbondione, con altri tre tecnici, su un mezzo fuoristrada. I soccorritori hanno raggiunto la ragazza, l’hanno immobilizzata e messa sulla barella spinale; anche un’altra ragazza del gruppo che non stava bene è stata portata a valle con il fuoristrada, dove c’era l’ambulanza . Per le due giovani tanto spavento ma per fortuna nulla di grave. L’operazione si è conclusa poco prima di mezzanotte. Sono intervenuti anche i Vigili del fuoco.

© RIPRODUZIONE RISERVATA