Venerdì 14 Maggio 2010

Ginnastica al parco col passeggino
Nuovi sconti per le mamme

Alle prime 30 mamme che si iscrivono è previsto un sconto di 50 euro, pagando quindi 130 euro per una frequenza libera bisettimanale. È questa la promozione decisa da MammaFit, associazione che, con il patrocinio del Comune di Bergamo - assessorato Ambiente, Ecologia, opere del verde - e in collaborazione con Bébé confort, organizza per le mamme un corso all'interno del Parco Turani.

Il corso dura 10 settimane, la frequenza è mono o bi-settimanale (lunedì e mercoledì  alle 10.30) e la durata della lezione è di 60 minuti. La partnership è con Bébé confort, azienda leader nel settore della puericultura, perché «condivide la sua filosofia: rendere una lezione di fitness un'occasione di complicità  e condivisione con il proprio bambino».

MammaFit è una ginnastica per mamme basata su esercizi di allungamento e tonificazione con l'ausilio della carrozzina o passeggino, che diventano parte integrante della lezione. Insomma, un modo divertente per le neomamme per fare movimento senza bisogno di separarsi dal proprio cucciolo e passare un'ora in compagnia di altre mamme e bimbi.

MammaFit è un'associazione culturale sportivo dilettantistica, affiliata al Centro Sportivo Italiano e riconosciuta dal Coni la cui missione è quella di aiutare e sostenere le mamme nel delicato periodo post-parto, creando spazi e attività ludico-sportive per mamme e bambini, soprattutto nella fascia 0-3anni, una fascia che è povera di iniziative perchè, nel panorama generale, l'interesse è di solito concentrato per bambini più grandicelli, tipicamente dai 3 anni in avanti. In Italia questa proposta non ha precedenti.

«Il nostro lavoro - spiegano le responsabili di MammaFit - è fatto di passione e di dedizione per le mamme e per i bambini, perchè abbiamo conosciuto in prima persona la fatica, e a volte la solitudine, che accompagna uno dei passaggi più importanti della vita. Per noi creare un'occasione di divertimento e di aggregazione è fondamentale per accompagnare le mamme attraverso questo periodo, aiutarle a migliorare la percezione di sè stesse e la propria autostima. I bambini inoltre, attenti osservatori anche se piccolissimi, respirano le esperienze della mamma, la sua gioia e il suo benessere, osservano le altre mamme e gli altri bimbi e partecipano interagendo con l'ambiente e le persone a quest'ora di ginnastica. Abbiamo creato un programma di allenamento che, oltre a tonificare i "soliti" muscoli - che peraltro ci stanno molto a cuore! - includa nella routine anche i "mommy muscles": esercizi per il pavimento pelvico, addominali mirati per le neomamme, stretching per la schiena che è quasi sempre dolorante. Vogliamo promuovere un nuovo modo di concepire il fitness, un fitness che possa abbracciare e includere anche le neomamme che hanno così l'opportunità di potersi dedicare un'ora di ginnastica, senza nulla togliere al proprio bimbo, senza dover chiamare la baby-sitter o i nonni».

Per informazioni ecco il sito di MammaFit: www.mammaf.it

fa.tinaglia

© riproduzione riservata