Lunedì 28 Giugno 2010

Torna «Treviglio
Blues Festival»

Torna «Treviglio Blues Festival» che, dopo la fortunata edizione precedente, propone un altro viaggio con protagonisti americani e d'oltre Manica alla ricerca delle matrici più sanguigne della musica a dodici battute. Tre soli appuntamenti a luglio per garantire la massima qualità artistica e differenziarsi dalle mille altre kermesse del genere ormai troppo compromesse per sopravvivere.

S'inizia con una band atipica, divisa tra il blues più classico e western swing, che fa capo ad un personaggio assai atipico della scena newyorkese: Washboard Chaz. Formazione acustica che abbina il washboard e le percussioni di Chaz all'armonica a bocca del mitico Andy J.Forrest e al basso del fido Andrea Liuti. Il tutto all'insegna di una grande originalità, cosa non poco di questi giorni.

Di seguito uno dei più grandi giovani talenti della prolifica scena texana; da Austin Shawn Pittman, leader indiscusso di una affiatatissima band italiana che lo affianca da alcuni anni. Blues sanguigno, come si usa da quelle parti.

E infine il mito del Blues più tradizionale, quello acustico e ricco di contaminazioni country e folk: Eic Bibb, una leggenda del Blues.

Un cartellone che vuole testimoniare la vitalità di un genere che, grazie alle sue profonde radici, non ha mai smesso di affascinare musicisti e appassionati di ogni parte del mondo. Il Blues è infatti uno “stato dell'anima” comune agli spiriti più sensibili, da qualsiasi parte provengano e ovunque si trovino, meglio ancora se viaggiatori con la terra che scotta sotto i piedi.

Info:
Inizio concerti: ore 21 - INGRESSO LIBERO(sino ad esaurimento posti)
Organizzato da: COMUNE di TREVIGLIO/Assessorato alla Cultura

UFFICIO CULTURA del COMUNE di TREVIGLIO 
Tel.  0363 317506 502 – www.sbi.bassapianura.bg.it – [email protected]

GEOMUSIC srl
Tel. 035 732005 – www.geomusic.it – [email protected]

r.clemente

© riproduzione riservata