Martedì 14 Settembre 2010

A Martinengo
la Sagra della patata

Con musica, storia, cene a tema e vendita diretta dal produttore al consumatore, continuano questa settimana gli appuntamenti della sagra della patata di Martinengo che si concluderà nella giornata di domenica 19 settembre con sfilate in costume medievale e visite guidate al borgo storico. Il programma prevede per questa sera, martedì 14 settembre, la cena al ristorante pizzeria «Tre Lanterne» (telefono 0363.987080) con piatti ideati sulla base del rinomato tubero martinenghese, mentre giovedì 16, alla sera, all'agriturismo «Il Camporosso» (0363.987762) si terrà una cena a tema alla presenza di esperti agronomi, casari e sommelier che guideranno la degustazione degli abbinamenti di salumi, formaggi e vini con la patata di Martinengo.

Doppio appuntamento venerdì 17 con la cena alla «Locanda Caffè Centrale» (telefono 339.6085164) in via Locatelli a Martinengo e a Bergamo all'Antico Ristorante del Moro di Chicco Coria (035.2289200), dove è programmata la cena ufficiale alla presenza delle autorità provinciali e regionali.

Sabato 18 il programma prevede uno spettacolo in piazza Maggiore alle 21 con la banda di cornamuse da Edimburgo «Stockbridge Pipe Band» e la presentazione del libro «Bartolomeo Colleoni: l'uomo, l'anima» di Marco Ghirardelli. Domenica 19 infine si darà spazio ai produttori che saranno presenti sotto i portici dalle 9 alle 18 con la vendita diretta della patata di Martinengo e altri prodotti tipici. Ci sarà anche la possibilità di visitare una mostra di antichi attrezzi del mondo contadino, mentre alle 15 si terrà la visita guidata gratuita curata ai monumenti storici martinenghesi (il ritrovo è previsto alla sede della Proloco-ufficio Iat), mentre alle 16 è prevista la sfilata storica in costume medievale curata dal gruppo folcloristico Bartolomeo Colleoni.

Ma l'aspetto gastronomico che fa da filo conduttore agli appuntamenti della manifestazione avrà un'altra occasione significativa. Alle 17 infatti è prevista la degustazione di arancini di patata ripieni al taleggio con crema di latte ridotta, secondo la ricetta preparata dallo chef Chicco Coria sulla base delle particolari caratteristiche organolettiche del tubero martinenghese, della varietà «Kennebec» a pasta bianca e molto ricca di sostanza secca.
Diego Moratti

t.mirabile

© riproduzione riservata