Giovedì 21 Aprile 2011

Treno a vapore
per il 1° maggio

Riprende l'iniziativa «TrenoBlu» - Treni turistici per il Lago d'Iseo. Nonostante le perduranti difficoltà che ne mettono sempre a rischio il proseguimento, si segnala con soddisfazione che domenica 1° maggio potrà prendere ufficialmente il via anche la stagione 2011.

Da rimarcare che quest'anno ricorrono due importanti anniversari: il primo è il ventennale del primo treno che nell'ormai lontano maggio 1991, segnò il primo ritorno dei viaggiatori lungo la ferrovia che costeggia l'Oglio dove, dal 1966, era proseguito solo il servizio merci. Il secondo è riferito al compimento del diciottesimo anno dell'iniziativa TrenoBlu che, possiamo dirlo con piacere, diventa maggiorenne!

Ad inaugurare questa nuova edizione di treni turistici per il Lago d'Iseo, sui binari da Bergamo a Palazzolo e da qui a Paratico-Sarnico, lungo il fiume Oglio, come consuetudine tornerà a circolare lo storico treno a vapore di Trenitalia (con la collaborazione di Tln) che, ormai da anni, costituisce un forte motivo di richiamo per il grande pubblico, come ampiamente dimostrato anche da tutti i posti esauriti per i viaggi d'anteprima del 10 e 25 aprile da Milano per Rovato, Palazzolo ed il lago d'Iseo.

Dopo il viaggio con la vecchia locomotiva e le sue carrozze che, ricordando tempi ormai passati ma di grande fascino, porteranno sulla sponda meridionale del Sebino, sarà poi possibile continuare l'escursione, con i battelli in servizio sul lago, verso Clusane dove si consumerà un pranzo tipico mentre nel pomeriggio si visiterà la cittadina di Iseo.

Il programma di questa giornata inaugurale con il «Treno di Primavera» prevede la partenza dalla stazione ferroviaria di Bergamo alle ore 9,55, transitando da Palazzolo alle ore 10,40, per arrivare poi a Paratico verso le ore 11,05 in tempo per salire sul battello delle ore 11,30 da Sarnico.

Nel pomeriggio sono inoltre previste altre partenze da Palazzolo alle ore 14,50 e 17,50 e da Paratico Sarnico alle 14,10 e 16,40. Con l'ultima corsa delle 18,55 si concluderà la giornata riportando i partecipanti a Bergamo, con arrivo previsto alle ore 20,15.

Poiché i posti sono limitati e si prevede un notevole afflusso, la prenotazione è obbligatoria per i treni del mattino rivolgendosi alle Agenzie Bert Unitour ([email protected]). Sui treni del pomeriggio da Palazzolo e da Paratico Sarnico, invece, non è necessaria la prenotazione e i biglietti si possono acquistare nelle stazioni di Palazzolo e Paratico oppure direttamente in treno.

Per ulteriori informazioni: Fbs - Ferrovia del Basso Sebino www.ferrovieturistiche.it; email: [email protected] Telefono 030.7402851, cellulare 338.8577210.

m.sanfilippo

© riproduzione riservata