Martedì 21 Giugno 2011

Domenica riaprono
le cascate del Serio

Prima apertura delle cascate del Serio domenica 26 giugno per trenta minuti, dalle 11 alle 11,30. Ancora oggi sono migliaia le persone che ogni anno raggiungono Valbondione per ammirare lo spettacolo offerto dal triplice salto del Serio, che con i suoi 315 metri è la più alta cascata d'Italia e la seconda d'Europa.

Il centro seriano si prepara per tempo ad accogliere i turisti, organizzando parcheggi e predisponendo aree di campeggio nei pressi dell'abitato (in quota è proibito). Per poter ammirare la cascata, lasciata l'auto a Valbondione, si percorre, per 50 minuti, la mulattiera che consente di raggiungere la zona dei grandi macigni ai piedi della Cascata oppure la strada militare che porta al Curò.

In occasione del primo spettacolo della cascata sarà aperto anche l'osservatorio floro- faunistico di Malsana dove il gestore, Mirco Bonacorsi, potrà illustrare le peculiarità della flora, della fauna e della storia locale. Sulla sicurezza dei gitanti veglieranno le forze dell'ordine, il corpo forestale, le guardie ecologiche della comunità montana, alcune associazioni di Valbondione e i volontari della Croce Blu di Gromo.

Prossimo appuntamento il 16 luglio dalle 22 alle 22,30. Per informazioni contattare l'Ufficio turistico di Valbondione, tel. 0346/44090 o il Comune, tel. 0346/44004.

m.marzulli

© riproduzione riservata