Venerdì 28 Ottobre 2011

Bianzano, domenica
sagra del tartufo

Tartufi, ma anche pane fatto in casa, frutti del bosco e tutti i prodotti tipici della montagna. Torna a Bianzano, domenica 30 ottobre, la Sagra del tartufo, mostra-mercato del tubero bergamasco che, giunta ormai alla 4ª edizione, animerà strade e piazzette del centro storico con degustazioni, dimostrazioni pratiche con i cani, animazioni e mercatini.

La manifestazione, organizzata dall'associazione «Noter de Biensà», in collaborazione con l'Associazione tartufai bergamaschi Parco dei Colli e con il patrocinio del Comune, prende il via alle 10,30 con un brindisi in piazza, che dà il via alla sagra. Quindi, alle 11,30, dimostrazione pratica di ricerca del tartufo con i cani. Alle 12,30, a tavola con una proposta di menu tipico a base di tartufo, al «Ristorante Des Alpes», in località Valle Rossa.

Alle 14,30, degustazione frutti della terra, con assaggi dei prodotti tipici della Valle Cavallina. Alle 15, intrattenimento con «Gigi 90», prestigiatore e illusionista. Mentre alle 16, Mastro Flaminio illustrerà come nasce il tartufo dal legno. Per tutti, poi, servizio di ristoro con caldarroste, vin brulè e dolci. Ma la festa offre anche altre attrattive: in paese si allungherà un mercato ambulante con bancarelle di hobbisti e di artigianato artistico.

m.sanfilippo

© riproduzione riservata