Gaverina in festa
con Montania

Gaverina in festa con Montania

Ritorna alla ribalta Montania, la rassegna di cultura e folclore che per il 13° anno consecutivo intende celebrare gli aspetti più significativi del patrimonio agricolo di Gaverina. E ritorna in una veste rinnovata. Innanzitutto, si esce dalla frazione di Trate, cuore per anni della festa, e si toccano ben quattro location di Gaverina: l’area-feste, in località «Campell», base della «Festa de fasöi», la sagra popolare che da venerdì 18 a domenica 27 settembre offrirà cucina, giochi d’aia e spettacoli danzanti; la palestra comunale, sede dal 25 al 27 settembre dell’Agri.Expo.gt, la fiera dei prodotti biologici e artigianali di valle; la sala polivalente, in località San Vittore, dove il 24 settembre si terrà un convegno su «Agricoltura: antica risorsa e nuove opportunità»; l’area verde di Pian Martino, che il 26 settembre sarà teatro della rassegna zootecnica, la 48ª di Gaverina e la 22ª della Val Cavallina; e la tensostruttura in località Pian Martino, che accoglierà dal 24 al 26 settembre una tre giorni di laboratori didattici, dal titolo «Agri-cUltura: al pascolo fra profumi e colori della terra», alla presenza di oltre 1.500 studenti.

L’inaugurazione di «Montania» è prevista il 18 settembre alle 20.30, al centro culturale «La Ca’» di Trate. Ci saranno gli spettacoli dei bambini della materna parrocchiale, quindi, degustazione di prodotti tipici, offerti da 14 operatori locali: formaggi, miele, confetture, salami, vino, pane, acqua. 

© RIPRODUZIONE RISERVATA