Al Tascabile il film «Agadah»

Al Tascabile
il film «Agadah»

Proiezione straordinaria del film «Agadah». Presentato per la prima volta nelle sale italiane nell`autunno del 2017, torna a Bergamo il film “Agadah” diretto da Alberto Rondalli e prodotto da Ra.Mo spa e Pino Rabolini. Liberamente tratta dal celebre “Manoscritto trovato a Saragozza” di Jan Potocki, grande classico della letteratura polacca dell’Ottocento, la pellicola è ambientata nel 1734 e narra il viaggio iniziatico del giovane Alfonso Van Worden: una serie di storie collegate tra loro come scatole cinesi che conducono il protagonista e lo spettatore in un viaggio tra sogno e realtà, magia e mistero.

In parte girato a Bergamo Alta (dove è anche ambientato uno degli episodi) e in alcuni comuni della Provincia, ha visto la collaborazione e la partecipazione del TTB Teatro Tascabile di Bergamo, la collaborazione del Comune di Bergamo e di alcune tra le principali realtà della città, quali la Fondazione MIA Congregazione della Misericordia Maggiore di Bergamo, il Consorzio per la Promozione Turistica e Immobiliare TESMEC.

Nel cast internazionale, nel ruolo del protagonista l’attore Nahuel Perez Biscayart, rivelazione di Cannes 2017 per il suo ruolo in «120 battiti al minuto» di Robin Campillo, accompagnato da Pilar Lopez De Ayala, Jordi Mollà, Caterina Murino, Marco Foschi, Ivan Franek, Valentina Cervi, Alessandro Haber, Flavio Bucci, Umberto Orsini, Alessio Boni e la giovane rivelazione di Venezia 74 Federica Rosellini.

Si consiglia di prenotare via mail scrivendo a [email protected]

Tutti gli appuntamenti di martedì 4 settembre


© RIPRODUZIONE RISERVATA