Bergamo e la sua notte più magica Ecco cosa fare aspettando Santa Lucia

Bergamo e la sua notte più magica
Ecco cosa fare aspettando Santa Lucia

I giorni intorno a Santa Lucia sono sempre magici per grandi e piccini. Ben prima del 13 dicembre per le vie della città si respira un clima di festa e i più piccoli sono in trepidante attesa di uno dei giorni preferiti dell’anno.

Per questo motivo l’Assessorato alla Cultura del Comune di Bergamo, con l’intento di valorizzare questa tradizione così sentita e tipica della nostra città, ha voluto raccogliere le iniziative più significative, occasioni preziose di partecipazione e coinvolgimento, per aspettare insieme Santa Lucia e prolungare la sua festa.

I musei e l’Orto Botanico apriranno le loro porte con percorsi di visita inediti, laboratori e attività esplorative, per riscoprire dipinti, manufatti, animali del passato, fiori e frutti d’inverno. I centri socio-culturali e le compagnie teatrali cittadine completeranno il calendario con spettacoli pieni di magia e poesia, alcuni dedicati anche ai piccolissimi, e proposte di accompagnamento musicale, per prepararsi insieme all’emozione della notte della Santa.

Le iniziative prenderanno il via venerdì 8 dicembre e andranno avanti fino a domenica 17, oltre dunque il giorno di Santa Lucia e ormai a pochi giorni da Natale. Sono tre i percorsi: «Aspettando Santa Lucia nei musei», con iniziative come «Una lucerna per illuminare», laboratorio durante il quale i bambini, modellando l’argilla, realizzeranno una lucerna per illuminare il cammino della Santa, «Al buio in museo», una caccia al tesoro in cui i bambini, muniti di torce, si avventureranno al buio alla ricerca di indizi tra animali notturni e minerali fluorescenti del Museo di Scienze naturali «Caffi», e «I doni della natura per Santa Lucia», laboratorio alla scoperta delle piante che in inverno producono fiori e frutti.

«Santa Lucia a teatro» comprende tre spettacoli: «Il fieno di Santa Lucia» a cura del Teatro Prova in collaborazione con i Teatri dei Bambini, «È Natale, bambini!» a cura di Pandemonium Teatro, e «A casa di una stella» a cura di Teatro Prova. Due laboratori musicali si terranno infine presso i Centri Socio Culturali di Celadina e Longuelo, in cui ai bambini verranno raccontate storie accompagnandole con musica.

«Il mese di dicembre è sempre un mese speciale sia per bambini sia per gli adulti - spiega l’assessore alla Cultura Nadia Ghisalberti -. Raccogliendo e mettendo insieme queste iniziative abbiamo voluto creare un programma che ci accompagnasse verso la festa di Santa Lucia, festa molto sentita nella nostra città, e poi oltre, verso il Natale, unendo due dei giorni più magici dell’anno».

Gli spettacoli teatrali prevedono un biglietto di 6 euro, tutte le altre attività sono gratuite per i bambini; gli adulti accompagnatori avranno la possibilità di usufruire di un biglietto ridotto. In alcuni casi la prenotazione è obbligatoria: per maggiori informazioni consultare il programma ed eventualmente contattare il numero indicato a seconda dell’iniziativa.

© RIPRODUZIONE RISERVATA