Carlos Núñez  a «Lo Spirito del Pianeta»

Carlos Núñez
a «Lo Spirito del Pianeta»

Carlos Núñez è considerato, in tutto il mondo, come un musicista straordinario, tra i più carismatici e brillanti. Il suo carisma, la sua energia e il suo spirito pionieristico l’hanno reso molto popolare, oltrepassando i limiti che possono derivare dagli strumenti (la cornamusa galiziana -gaita- e i flauti) da lui suonati. Già all’età di 8 anni Carlos ha scelto di studiare i segreti della musica tradizionale e della gaita, apprendendo dagli anziani maestri. A dodici anni è stato invitato a suonare come solista, con l’Orchestra Sinfonica di Lorient, una composizione dell’irlandese Shaun Davey. Le sue capacità nello studio del flauto dolce, presso il Conservatorio di Madrid, gli hanno valso il titolo “cum laude” e il Premio Eccezionale di Fine degli Studi. La sua prima esperienza di registrazione è stata nel 1989, con i Chieftains, per la colonna sonora del film “L’Isola del Tesoro”, con Charlton Heston et Oliver Reed. All’uscita del suo primo album da solista, dal titolo A Irmandade das Estrelas, nel 1996, Carlos era già un artista universalmente riconosciuto. Disco di platino. Nel 2004 Carlos è entrato a far parte del mondo del cinema dalla porta principale grazie al regista Alejandro Amenábar, il quale voleva utilizzare un brano del suo primo disco per la pellicola de “Il Mare Dentro”. Alla fine, Carlos ha partecipato quasi interamente alla colonna sonora del film, che ha vinto un Oscar e quattordici Goya, tra cui anche quello per la migliore musica.

Carlos Núñez ha venduto più di un milione di dischi nel mondo, ed è stato premiato in numerosi paesi. In Spagna ha ottenuto il Premio Ondas e due nominations per i Grammy Latini. E’ stato inoltre nominato Ambasciatore Europeo per l’ambiente. Ha suonato a Roma per il Papa davanti a due milioni di spettatori Si dice di lui. “la sola star planetaria della cornamusa” (François-Xavier Gómez, Libération), “Il nuovo re dei Celti” (Manuel Rivas, El País), “Il Jimi Hendrix della gaita” (Scott Lewellyn, Billboard), “Il musicista d’oro” (Xabier Rekalde, El Mundo), “Artista di una musicalità distinta e dal talento intelligente” (Jan Fairley, Folk Roots), “Musicista che suona come Coltrane o Hendrix” (Bob Flynn, The Guardian

Chiuduno Centro Fiera Chiuduno via Martiri della Libertà. Venerdì 25 maggio alle 21. www.lospiritodelpianeta.it

T utti gli appuntamenti di venerdì 25 maggio

© RIPRODUZIONE RISERVATA In collaborazione con Bergamo Avvenimenti