Esposizioni personali e momenti di storia

Esposizioni personali
e momenti di storia

Ecco tutte le mostre aperte nel weekend in città e in provincia

Art Up
Piazza Vittorio Veneto 8
Nell’atrio della sede di Ubi Banca, esposizione di un’opera di Dante Montanari; in programma fino al 31 luglio. Orario: da lunedì a venerdì 8,20-13,20 e 14,40-16,10.

Arte «fiorita»
Scaletta Colle Aperto
Nella sala Viscontea dell’Orto Botanico, esposizione di pittura botanica dell’associazione Floraviva, dal titolo «Le piante e l’uomo»; in programma fino al 13 settembre. Orari: sabato 10-13; 15-18; domenica e festivi 10-13 e 15-18; da lunedì a venerdì apertura a richiesta.

La sede della Camera di Commercio di Bergamo

La sede della Camera di Commercio di Bergamo

Bergamo all’Expo tra Otto e Novecento
Largo Belotti 16
Al primo piano del Palazzo della Camera di Commercio, mostra-rassegna di testimonianze di archivio curata da Federica Nurchis sulla partecipazione di imprese bergamasche a diverse esposizioni mondiali tra il XIX e la prima metà del XX Secolo, aperta fino al 30 ottobre. Orari: dal lunedì al venerdì dalle 9 alle 12.

Cinquanta scatti per correre più veloci nella lotta all’alcol
Via Gallicciolli
Nell’atrio della sede dell’Asl, mostra fotografica «Oltre l’alcol in uno scatto»; in programma fino al 28 agosto. Orari: da lunedì a venerdì 8-17,30.

Contemporary locus 8
Al Monastero del Carmine, mostra «Contemporary locus 8-Evgeny Antufiev, Atelier dell’Errore, Etienne Chambaud, Berlinde De Bruyckere», a cura di Paola Tognon; in programma fino al 26 luglio.

Frammenti di Rossi
Via Arena 5
Allo spazio espositivo Viarena5, mostra di Filippo Rossi «Frammenti»; in programma fino al 12 settembre.

Il Monastero restituito
Nel Complesso monumentale di Astino, mostra «Il Monastero restituito. La Fondazione Mia per Astino: dalla storia al restauro»; in programma fino al 20 settembre. Orari: da martedì a domenica 10-20.

Illustrazioni di Stefano Valaguzza
Borgo S. Caterina 35
Alla Galleria Borgo d’Oro, mostra di Stefano Valaguzza, visitabile fino al 2 agosto. Orari: feriali e festivi dalle 10 alle 12 e dalle 17 alle 20.

L’artigianato dell’arte
Via Torretta 12
Nella sala Agazzi di Confartigianato, mostra «L’artigianato dell’arte. Il valore del lavoro, capolavori della creatività», settanta opere per settant’anni di vita associativa; in programma fino al 31 luglio. Orari: da lunedì a venerdì 8,30-12,30 e 14,30-18,30.

Lessico familiare di Patelli
Via Pignolo 116
All’Ars arte+libri, mostra «Lessico familiare» di Lidia Patelli; in programma fino all’8 agosto. Orari: da lunedì a giovedì 14-19; venerdì e sabato 10-13 e 15-19.

Luigi Veronelli, camminare la terra
Via Astino
Al complesso monumentale di Astino, mostra dal titolo «Luigi Veronelli, Camminare la terra», aperta fino al 31 ottobre. Orari: da martedì a domenica 10-20; lunedì chiuso.

Albano Sant’Alessandro, Innumerevoli spazi di Milesi
All’interno dell’ex municipio, mostra «Innumerevoli Spazi» di Isacco Milesi, fondatore e regista dell’associazione culturale «Albanoarte»; in programma fino al 26 luglio. Orari: dal lunedì al venerdì 20,30-22,30; sabato 17,30-19,30; domenica 9-12 e 15,30-18,30.

Alzano Lombardo, Palma, un capolavoro nelle Sagrestie
Al Museo d’Arte Sacra S. Martino, esposizione del dipinto di Palma il Vecchio «Il martirio di San Pietro da Verona», in programma fino al 31 ottobre. Orario: mercoledì dalle 20,30 alle 22; sabato e domenica dalle 14,30 alle 18.

Alzano Lombardo, Prima Pietra dell’artista Marco Nereo Rotelli
Al complesso archeologico industriale Ex Italcementi, installazione artistica «Prima Pietra» donazione dell’artista Marco Nereo Rotelli, visitabile fino al 31 ottobre.

Camerata Cornello, Un altro mondo
Nella sala Mercatorum, mostra fotografica «Un altro mondo» di Antonio Facchinetti; in programma fino al 4 ottobre. Orari: da mercoledì a domenica 10-12 e 14-18.

Clusone, C’è pane per tutti
Via A. Brasi
Al museo della Basilica, mostra «C’è pane per tutti, dal grano alla vera Vita»; in programma fino al 31 agosto.

Gorno, Artisti sul Serio
Polo scolastico, mostra itinerante di artisti locali Alta Val Seriana. Orari utti i giorni 20,30-22,30, domenica 15-17. Aperta fino al 9 agosto.

Gorno, l’Italia s’è desta
Nella biblioteca comunale, mostra «L’Italia s’è desta-Frammenti dalla Grande Guerra»; in programma fino al 26 luglio. Orari: da lunedì a venerdì 14-17; giovedì, sabato e domenica 20,30-22,30.

Gromo, Come gente che pensa a suo cammino
Via Milesi 25
Nella sala Filisetti, mostra delle opere di Angelo Celsi «Come gente che pensa a suo cammino», persone e personaggi della Divina Commedia; in programma fino al 30 agosto.

Gromo, Le opere di Cesare Paolantonio
Ore 16:30
Nella sala Filisetti, inaugurazione della mostra d’arte di Cesare Paolantonio in programma fino al 23 agosto. Orari: martedì, giovedì e venerdì dalle 17 alle 19; mercoledì dalle 10 alle 12; sabato e domenica dalle 10 alle 12 e dalle 17 alle 19.

Mostra al Castello Giovanelli

Mostra al Castello Giovanelli

Luzzana, Contemporaneamente
Via Castello 73
Al Museo d’Arte Contemporanea Donazione Meli, nel Castello Giovanelli, mostra di scultura «Maternità» di Piero Brolis e Alberto Meli, e mostra di pittura «Comuni esperienze» di Roberto Giavarini, Piergiorgio Noris e Francesco Parimbelli; in programma fino al 10 gennaio 2016. Orari: mercoledì 14-18,30; sabato 9-12,30 e domenica 15-18.

Martinengo, Personale di Federico Ruggeri
Via Tadino 1
Allo spazio espositivo della Pro Loco, mostra di pittura di Federico Ruggeri; in programma fino al 3 agosto. Orari: da lunedì a venerdì 9-12; sabato e festivi 10-12 e 16-19.

Olmo al Brembo, La Grande Guerra nei volti dell’alta valle
All’Info-point (antica segheria) mostra «L’Alta Valle Brembana e la Grande Guerra nelle fotografie di Eugenio Goglio» fino al 10 agosto.

Ranzanico, C’era una volta
A Palazzo Re, mostra permanente «C’era una volta», con esposizione di abiti ed oggettistica dal 1910 agli anni ’70, donati da alcuni cittadini; in programma fino al 31 ottobre. Orari: sabato e domenica 10-12 e 15,30-18. Visite guidate: lunedì, mercoledì e venerdì dalle 14 alle 17.

Romano di Lombardia, Carlo Previtali
Vicolo Chiuso 22
Al Macs, mostra «Carlo Previtali. Vino, mito, simbologia, sacralità, sculture»; in programma fino al 26 luglio.

San Pellegrino Terme, Personale di Luisa Caeroni
Sala dell’Ospite alle vecchie terme, mostra di Luisa Caeroni aperta fino al 31 luglio. Orari: tutti i giorni dalle 10 alle 12,30 e dalle 14 alle 19,30.

Sant’Omobono Terme, Fotografie di Merisio
Viale Vittorio Veneto 137
Mostra delle fotografie di Pepi Merisio; in programma fino al 31 agosto. Orario: tutti i giorni 9-18.

Sant’Omobono Terme, La Grande Guerra in una mostra interattiva
Nel locale espositivo del Centro studi Valle Imagna, è possibile visitare una curiosa mostra sui giochi di percorso in uso nei primi lustri del secolo scorso, curata da Isabella Patti, aperta per tutto il periodo estivo. Orari: il giovedì mattina dalle 9 alle 12, sabato e domenica dalle 10 alle 18. Ingresso gratuito.

Sarnico, Tra collezionismo artistico e tradizione popolare
Via San Paolo 8
Alla Pinacoteca Gianni Bellini, mostra «Le opere e i giorni - Sarnico tra collezionismo e tradizioni» aperta fino al 31 ottobre. Orari: sabato dalle 9,30 alle 12 e dalle 15-19 (periodo estivo), 20-22,30; domenica dalle 10 alle 12 e dalle 15 alle 19. Ingresso libero.

Sarnico, Visioni rupestri di Fenaroli
Via Buelli
Alla Torretta civica, mostra di pittura di Gigi Fenaroli «Visioni rupestri»; in programma fino al 26 luglio. Orari: giovedì e venerdì 10-12 e 18-21; sabato 10-12 e 17-22; domenica 10-12 e 15-22.

Serina, Costumi d’epoca di Lavaroni
Via Cavagnis 11
Nell’abitazione quattrocentesca, mostra di Anna Lavaroni «Ricostruzioni di costumi d’epoca»; in programma fino al 30 agosto. Orari: lunedì 15,30-19, da martedì a domenica 10-12 e 15,30-19.

Torre Pallavicina, Opere di Almeoni
A Palazzo Barbò, mostra di Pietro Almeoni dal titolo «Volgendo lo sguardo, opere degli anni ’90», visitabile fino al 31 agosto. Orari: sabato 16-19; domenica 15-19 (altri giorni e orari su appuntamento, 3395629715).

Vertova, A San Patrizio... arte, iconografia e devozione in media Valle Seriana
Al Museo S. Maria Assunta (chiesa parrocchiale), mostra «A San Patrizio... arte, iconografia e devozione in media Valle Seriana» aperta fino al 27 settembre. Orari: sabato e festivi dalle 14,30 alle 18. Visite guidate gratuite sabato e festivi alle ore 15 (proseguono il percorso alle 17 al Santuario). Info e prenotazioni: 035.711220 - [email protected]

Zanica, Cimeli delle guerre
All’ex palaghiaccio, nell’ambito della mostra di attrezzi e oggetti della vita contadina«Expo-sito», nuova sezione «Le due guerre, la nostra gente» con cimeli bellici, documenti, divise, oggetti e armi. La mostra sarà visitabile il giovedì e il venerdì 17,30-22,30 e il sabato e la domenica ore 9,30-12,30 e 16-22.30.

Zanica, Gioppino, baracca e burattino
Piazza XII Febbraio 15

Accanto alla chiesa parrocchiale, mostra «Gioppino, baracca e burattino», esposizione di oggetti di collezione, burattini, copioni, scenari per scoprire il mondo di Gioppino e delle maschere bergamasche. Visitabile nei mesi di giugno e luglio il martedì ore 20,30-22,30; sabato 9-12; 14,30-17; domenica 9-12; 14,30-17.

Zogno, Cartoline antiche
Viale Martiri della Libertà
Al centro servizi comunali, esposizione di copie di cartoline antiche di Zogno di una raccolta privata del collezionista Orlando Gervasoni; in programma fino al 31 agosto. Orari: da lunedì a venerdì 8,30-12,30; martedì e il giovedì 14-16 (escluso la settimana di Ferragosto).


© RIPRODUZIONE RISERVATA