Gelato artigianale fusion? Lo degusti con sushi e sashimi

Gelato artigianale fusion?
Lo degusti con sushi e sashimi

Nessuno sospetterebbe che Filippo Novelli, gelatiere torinese, abbia nel cuore l’Oriente. Finché non si assaggiano le sue creazioni.

Basta andare al Lab di ExpoGelato il 4 giugno dalle 17.30 alle 19 con Filippo Novelli che stupirà i suoi ospiti.

Nato a Torino nel 1969, a vent’anni si diploma all’istituto alberghiero G. Colombatto e da allora, completato il suo percorso formativo, Filippo Novelli decide di tradurre la sua carriera in una continua ricerca della perfezione. Per questo passa da una ristorante all’altro e da uno Stato europeo all’altro. Viaggia per prendere ispirazione e, come ogni grande artista, per misurarsi con sfide sempre nuove.

Nel 2012 arriva il grande riconoscimento. In qualità di chef, con il Team Italiano composto da Leonardo Ceschin, Francesco Falasconi, Ernst Knam e Pierpaolo Magni come team manager, Filippo Novelli si aggiudica la Coppa del Mondo della Gelateria.

Dal 2014 collabora con Comprital, azienda leader nel mondo della gelateria, con cui ha ideato e sviluppato il gelato che l’ha reso noto in tutto il mondo della gelateria: il gelato di SUSHI e SASHIMI.

Il segreto di questo connubio tra il gelato e la cucina nipponica risiede nel saper amalgamare l’estetica orientale, fatta di precisione, colori accesi e armoniosi, con un prodotto squisitamente italiano come il gelato artigianale.

Nella ricetta del suo Sushi sono compresi ingredienti come il riso, il cardamomo, lo zenzero, il sakè, il the verde. Inoltre, il tonno, che siamo abituati a veder adagiato su un letto di riso, è ricreato con gelèe di lamponi, l’alga nori con pasta da zucchero nera.

Ma Filippo Novelli non si è fermato qui. Recentemente ha creato il sushi 2.0, ovvero la variante con il gelato gastronomico, che unisce, per esempio, il sorbetto al cioccolato con il cipollotto e le uova di salmone, per un gusto sensazionalmente unico.

Grazie alla maestria e il genio creativo che dimostra nel suo lavoro, Filippo Novelli ha attraversato mezzo mondo per tenere corsi di specializzazione in Polonia, Francia, Spagna, Svizzera, Grecia, Cina, Corea, Taiwan, Singapore, Australia, Cambogia, Myanmar, India, Dubai, Quatar… ed ora anche a Bergamo con ExpoGelato.


© RIPRODUZIONE RISERVATA