Il monastero restituito Astino, storia del restauro

Il monastero restituito
Astino, storia del restauro

MOSTRE

Alfa e Omega - Palazzo Credito Bergamasco (ore 18), presentazione sabato 11 luglio dell’esposizione «Alfa e Omega», opere dello scultore Ugo Riva.

Art Up - Nell’atrio della sede di Ubi Banca, esposizione di un’opera di Dante Montanari; in programma fino al 31 luglio. Orario: da lunedì a venerdì 8,20-13,20 e 14,40-16,10.

Arte & Artigianato - Alla sede di Confartigianato, in via Torretta, nell’ambito dei festeggiamenti per il 70 di fondazione, esposizione delle opere contenute nel volume «L’artigianato dell’arte. Il valore del lavoro. I capolavori della creatività», oltre a quadri e scultori che appartengono al patrimonio storico di Confartigianato Bergamo, esposizione di una trentina di opere donate dagli artisti che si soon succeduti durante la rassegna. Fino al 31 luglio. Orari: da lunedì a venerdì dalle 8,30 alle 12,30 e dalle 14 alle 18; sabato e festivi su prenotazione. Info: Segreteria organizzativa (tel. 035.274.292; [email protected])

Arte «fiorita» -Scaletta Colle Aperto. Nella sala Viscontea dell’Orto Botanico, esposizione di pittura botanica dell’associazione Floraviva, dal titolo «Le piante e l’uomo»; in programma fino al 13 settembre. Orari: sabato 10-13; 15-18; domenica e festivi 10-13 e 15-18; da lunedì a venerdì apertura a richiesta.

Bellezza e bruttezza. la ricerca del confine - All’Accademia Carrara di Belle Arti, mostra degli allievi dell’Accademia «Specchio delle mie brame»; in programma fino al 17 luglio. Orari: da lunedì a venerdì 9,30-17,30.

Bergamo all’Expo tra Otto e Novecento - Al primo piano del Palazzo della Camera di Commercio (largo Belotti 16), mostra-rassegna di testimonianze di archivio curata da Federica Nurchis sulla partecipazione di imprese bergamasche a diverse esposizioni mondiali tra il XIX e la prima metà del XX Secolo, aperta fino al 30 ottobre. Orari: dal lunedì al venerdì dalle 9 alle 12.

Contemporary locus 8 - Al Monastero del Carmine, mostra «Contemporary locus 8-Evgeny Antufiev, Atelier dell’Errore, Etienne Chambaud, Berlinde De Bruyckere», a cura di Paola Tognon; in programma fino al 26 luglio.

Frammenti di Rossi - Allo spazio espositivo Viarena5, mostra di Filippo Rossi «Frammenti»; in programma fino al 12 settembre.

Il Monastero restituito - Nel Complesso monumentale di Astino, mostra «Il Monastero restituito. La Fondazione Mia per Astino: dalla storia al restauro» in programma fino al 20 settembre. Orari: da martedì a domenica dalle 10 alle 20. Chiuso il lunedì.

Incrocio di Mangone - Alla libreria Incrocio Quarenghi, mostra di Antonio Mangone «Incrocio»; in programma fino al 12 luglio.

L’artigianato dell’arte - Nella sala Agazzi di Confartigianato, in via Torretta, mostra «L’artigianato dell’arte. Il valore del lavoro, capolavori della creatività», settanta opere per settant’anni di vita associativa; in programma fino al 31 luglio. Orari: da lunedì a venerdì 8,30-12,30 e 14,30-18,30.

Laboratorio «La fenice»: la mostra - Alla Galleria d’arte moderna e contemporanea, in via S. Tomaso 53, mostra degli elaborati realizzati dagli utenti della Cooperativa sociale «La Fenice» di Nembro, nell’ambito del progetto «Tutti pazzi per Malevic»; in programma fino al 19 luglio.

Le movide in Borgo S. Caterina - Alla sede del Circolo fotografico «Bergamo 77», in via Borgo S. Caterina 39 , mostra fotografica di Giovanni Cavadini «Le Movide, simpatici incontri serali in Borgo S. Caterina»; in programma fino al 12 luglio. Orari: giovedì e venerdì 21-23; domenica 10-12.

Lessico familiare di Patelli - All’Ars arte+libri, in via Pignolo 116, mostra «Lessico familiare» di Lidia Patelli; in programma fino all’8 agosto. Orari: da lunedì a giovedì 14-19; venerdì e sabato 10-13 e 15-19.

Luigi Veronelli, camminare la terra - Al complesso monumentale di Astino, mostra dal titolo «Luigi Veronelli, Camminare la terra», aperta fino al 31 ottobre. Orari: da martedì a domenica 10-20; lunedì chiuso.

Palma il Vecchio. Lo sguardo della bellezza - Alla Galleria d’Arte Moderna e Contemporanea, mostra «Palma il Vecchio. Lo sguardo della bellezza»; in programma fino 12 luglio. Orari: da lunedì a giovedì 9-19; venerdì, sabato e festivi 9-20. Ingresso 12 euro. Call center: 035.0930166

Premio biennale di incisione «Sandro e Marialuisa Angelini» - Allo Spazio Parolaimmagine della Gamec, mostra degli elaborati del Premio biennale di incisione «Sandro e Marialuisa Angelini»; in programma fino al 19 luglio. Orari: da martedì a venerdì 15-19; sabato e domenica 10-13 e 15-19.

Testa-Menti di Gubellini - Alla galleria Borgo d’Oro (via Borgo Snta Cateriba 33), mostra di Marco Gubellini «Testa-Menti»; in programma fino al 12 luglio. Orario: 10-12 e 16-23.

Views & levity - Alla galleria «Quarenghicinquanta» (ore 18), inaugurazione della mostra di Claudia Pippo e Roberta Breda, visitabile fino al 19 luglio. Orari: tutti i giorni dalle 10 alle 13 e dalle 15 alle 19.

Albano Sant’Alessandro, Innumerevoli spazi di Milesi - All’interno dell’ex municipio, mostra «Innumerevoli Spazi» di Isacco Milesi, fondatore e regista dell’associazione culturale «Albanoarte»; in programma fino al 26 luglio. Orari: dal lunedì al venerdì 20,30-22,30; sabato 17,30-19,30; domenica 9-12 e 15,30-18,30.

Alzano Lombardo, Palma, un capolavoro nelle Sagrestie - Al Museo d’Arte Sacra S. Martino, esposizione del dipinto di Palma il Vecchio «Il martirio di San Pietro da Verona», in programma fino al 31 ottobre. Orario: tutti i giorni 14,30-18, il venerdì anche ore 20,30-22.

Alzano Lombardo, Prima Pietra dell’artista Marco Nereo Rotelli - Al complesso archeologico industriale Ex Italcementi, installazione artistica «Prima Pietra» donazione dell’artista Marco Nereo Rotelli, visitabile fino al 31 ottobre.

Camerata Cornello, Un altro mondo - Nella sala Mercatorum, mostra fotografica «Un altro mondo» di Antonio Facchinetti; in programma fino al 4 ottobre. Orari: da mercoledì a domenica 10-12 e 14-18.

Caravaggio, Contemporanea 0.3 - Nella sagrestia della chiesa di S. Giovanni, «Esposizione contemporanea 0.3», mostra curata dall’associazione «Caravaggio contemporanea» con opere di Sergio Besutti e Giorgio Ferri; in programma fino al 21 luglio.

Clusone, C’è pane per tutti - Al museo della Basilica, mostra «C’è pane per tutti, dal grano alla vera Vita»; in programma fino al 31 agosto.

Gorno, l’Italia s’è desta - Nella biblioteca comunale, mostra «L’Italia s’è desta-Frammenti dalla Grande Guerra»; in programma fino al 26 luglio. Orari: da lunedì a venerdì 14-17; giovedì, sabato e domenica 20,30-22,30.

Grumello del Monte, Cristallo levigato - Nella sala polifunzionale, il Gruppo artistico «Grumello Arte» presenta «Cristallo levigato» con le nature morte della pittrice poetessa Alda Fortini, visitabile fino al 19 luglio. Orari: martedì, giovedì, venerdì dalle 19,30 alle 21; sabato dalle 16 alle 20; domenica dalle 10 alle 12 e dalle 16 alle 20.

Lovere, Come gente che pensa a suo cammino - Atelier del Tadini, mostra «Come gente che pensa a suo cammino» persone e personaggi della Divina Commedia, 25 grandi dipinti di Angelo Celsi, a cura della Fondazione Credito Bergamasco, aperta fino al 12 luglio. Orari: da martedì a sabato dalle 15 alle 19; domenica e festivi dalle 10 alle 12 e dalle 15 alle 19.

Luzzana, Contemporaneamente - Al Museo d’Arte Contemporanea Donazione Meli, nel Castello Giovanelli, mostra di scultura «Maternità» di Piero Brolis e Alberto Meli, e mostra di pittura «Comuni esperienze» di Roberto Giavarini, Piergiorgio Noris e Francesco Parimbelli; in programma fino al 10 gennaio 2016. Orari: mercoledì 14-18,30; sabato 9-12,30 e domenica 15-18.

Martinengo, Personale di Federico Ruggeri - Allo spazio espositivo della Pro Loco, mostra di pittura di Federico Ruggeri; in programma fino al 3 agosto. Orari: da lunedì a venerdì 9-12; sabato e festivi 10-12 e 16-19.

Ranzanico, C’era una volta - A Palazzo Re, mostra permanente «C’era una volta», con esposizione di abiti ed oggettistica dal 1910 agli anni ’70, donati da alcuni cittadini; in programma fino al 31 ottobre. Orari: sabato e domenica 10-12 e 15,30-18. Visite guidate: lunedì, mercoledì e venerdì dalle 14 alle 17.

Romano di Lombardia, Carlo Previtali - Al Macs, mostra «Carlo Previtali. Vino, mito, simbologia, sacralità, sculture»; in programma fino al 26 luglio.

Sant’Omobono Terme, La Grande Guerra in una mostra interattiva - Nel locale espositivo del Centro studi Valle Imagna, è possibile visitare una curiosa mostra sui giochi di percorso in uso nei primi lustri del secolo scorso, curata da Isabella Patti, aperta per tutto il periodo estivo. Orari: il giovedì mattina dalle 9 alle 12, sabato e domenica dalle 10 alle 18. Ingresso gratuito.

Sarnico, Tra collezionismo artistico e tradizione popolare - Alla Pinacoteca Gianni Bellini, mostra «Le opere e i giorni - Sarnico tra collezionismo e tradizioni» aperta fino al 31 ottobre. Orari: sabato dalle 9,30 alle 12 e dalle 15-19 (periodo estivo), 20-22,30; domenica dalle 10 alle 12 e dalle 15 alle 19. Ingresso libero.

Sarnico, Visioni rupestri di Fenaroli - Alla Torretta civica, mostra di pittura di Gigi Fenaroli «Visioni rupestri»; in programma fino al 26 luglio. Orari: giovedì e venerdì 10-12 e 18-21; sabato 10-12 e 17-22; domenica 10-12 e 15-22.

Torre Pallavicina, Opere di Almeoni - A Palazzo Barbò, mostra di Pietro Almeoni dal titolo «Volgendo lo sguardo, opere degli anni ’90», visitabile fino al 31 agosto. Orari: sabato 16-19; domenica 15-19 (altri giorni e orari su appuntamento, 3395629715).

Vertova, A San Patrizio... arte, iconografia e devozione in media Valle Seriana - Al Museo S. Maria Assunta (chiesa parrocchiale), mostra «A San Patrizio... arte, iconografia e devozione in media Valle Seriana» aperta fino al 27 settembre. Orari: sabato e festivi dalle 14,30 alle 18. Visite guidate gratuite sabato e festivi alle ore 15 (proseguono il percorso alle 17 al Santuario). Info e prenotazioni: 035.711220 - [email protected]

Zanica, Cimeli delle guerre - All’ex palaghiaccio, nell’ambito della mostra di attrezzi e oggetti della vita contadina«Expo-sito», nuova sezione «Le due guerre, la nostra gente» con cimeli bellici, documenti, divise, oggetti e armi. La mostra sarà visitabile il giovedì e il venerdì 17,30-22,30 e il sabato e la domenica ore 9,30-12,30 e 16-22.30.

Zanica, Gioppino, baracca e burattino - Accanto alla chiesa parrocchiale, mostra «Gioppino, baracca e burattino», esposizione di oggetti di collezione, burattini, copioni, scenari per scoprire il mondo di Gioppino e delle maschere bergamasche. Visitabile nei mesi di giugno e luglio il martedì ore 20,30-22,30; sabato 9-12; 14,30-17; domenica 9-12; 14,30-17.

Zogno, Sculture e non solo di Volpini - Al museo della Valle, mostra di Pierantonio Volpini «Sculture e non solo»; in programma fino al 18 luglio. Orari: da martedì a domenica 9-12 e 14-17.


© RIPRODUZIONE RISERVATA