Laboratorio a Clusone:
si ricostruisce l’orologio

Laboratorio a Clusone: si ricostruisce l’orologio

FESTE E TRADIZIONI

Adrara San Martino, Festa di San Martino

Continuano le iniziative dedicate al patrono San Martino.Oggi palio delle contrade, Drera vs Drera, dalle 16 «Paese aperto» con bancarelle per le vie principali, ore 16,30 corteo fino alla chiesa parrocchiale accompagnati dal corpo musicale, ore 17 Messa e benedizione dei gonfaloni, ore 18 accoglienza alla tensostruttura, ore 18,30 apertura del Palio.

Adrara San Rocco, In ricordo dei caduti di tutte le guerre

Nella chiesa parrocchiale Messa (ore 10,15), a seguire al monumento dei caduti momento di commemorazione con la presenza dei bambini delle elementari, il coro parrocchiale e il corpo musicale di Adrara San Martino, al termine aperitivo nella sala Alpini e a seguire pranzo al ristorante «la Piazzetta».

Albino, Festa del IV Novembre

Dal monumento a Salvo d’Acquisto (ore 10), in via Mafalda di Savoia partenza del corteo verso via Mazzini, fino alla chiesa parrocchiale di San Giuliano; ore 10,30 messa di suffragio a ricordo di tutti i Caduti delle guerre. Al termine, corteo verso il piazzale dei Caduti, per la deposizione di una corona di alloro. Presta servizio il Complesso bandistico «Città di Albino».

Almenno San Bartolomeo, Inaugurazione del nuovo monumento per le salme dei caduti delle guerre

Ritrovo (ore 8,30) alla camera ardente allestita al Municipio in onore delle salme dei caduti della 2.a guerra mondiale riportate recentemente in Italia: alpino Giovanni Botti dal cimitero militare italiano d’onore di Amburgo e del fante Carlo Rota dal cimitero italiano di Francoforte sul Meno. Ore 9 inizio della cerimonia: discorso del sindaco, interventi dello storico Ermanno Arrigoni e delle associazioni di caduti e Dispersi e Combattenti e Reduci e consegna della piastrina militare ai famigliari del carabiniere Belotti Giovanni morto in Russia. Ore 10, alzabandiera al monumento dei Caduti e deposizione di una corona di alloro e «appello» di caduti di tutte le guerre, silenzio d’ordinanza. Ore 10,15, corteo verso la parrocchiale per la celebrzione della Messa; ore 11,30 ricomposizione del corteo verso il cimitero comunale: benedizione delle salme e preghiera dell’alpino e del fante. A seguire inaugurazione e benedizione del nuovo monumento per le salme dei caduti, itnernati nei campi di concrentamento e rientrate in Patria in questi anni. Presta servizio la fanfara alpina «Ramera» di Ponteranica.

Berzo San Fermo, Ricordo dei caduti di tutte le guerre

Alla Casa Micheli Sanga (ore 8,45), esibizione della Fanfara Alpina di Trescore Balneario; ore 9 ritrovo e ammassamento per tutti al Municipio, ore 9,15 alzabandiera, omaggio degli alunni della scuola e saluti del Baby Sindaco; ore 9,30 corteo lungo le vie Battisti, Immacolata, Locatelli, Veneto, Bergamo, S. Giovanni Bosco accompagnati dalla Fanfara Alpina di Trescore; ore 10 messa in suffragio dei caduti celebrata dal parroco don Massimo Locatelli accompagnata dal Coro Alpini Valcavallina, al termine omaggio ai caduti al Monumento con deposizione della corona di alloro, benedizione e saluto del sindaco, a seguire aperitivo offerto negli ambienti del centro sportivo comunale.

Brembate, In ricordo dei caduti

A Grignano (ore 9,45) ritrovo al monumento ai caduti e corteo al cimitero; ore 10,20 corteo con sosta alla chiesa di San Vittore per omaggio a don Todeschini, Messa, ore 11,45 discorso delle autorità al Monumento ai caduti.

Calolziocorte, In preparazione alla festa di San Martino

Nella chiesa arcipresbiterale della parrocchiale di San Martino Vescovo, messa solenne alle 16 presieduta dall’arciprete don Giancarlo Scarpellini, animata dalla corale parrocchiale, al termine la processione con la statua del santo per le vie centrali cittadine, con l’accompagnamento della banda «Gaetano Donizetti»; ore 21, presentazione dello spettacolo teatrale al cinema auditorium «Mi frana la tera sotto i piedi» con la compagnia «I teatranti» di Carenno; dalle 14 sul piazzale accanto alla chiesa, bancarelle con prodotti tipici e giochi per i ragazzi.

Caprino Bergamasco, Festa dell’Unità nazionale e delle forze armate

Raduno (ore 10,30) nella zona del «Belvedere», partenza del corteo accompagnato dal corpo musicale Valle San Martino verso il monumento ai caduti per l’alzabandiera proseguendo poi per il cimitero per la deposizione di una corona di alloro; ore 11 Messa in onore dei caduti e al termine in piazza Vittorio Veneto discorsi ufficiali delle autorità e deposizione di una corona, oltre all’inaugurazione di targhe commemorative; ore 12,30 tradizionale pranzo in amicizia.

Cisano Bergamasco, A ricordo dei caduti di tutte le guerre

Ritrovo (ore 9,30) in piazza Papa Giovanni XXIII frazione di San Gregorio, ore 10 in piazza S. Stefano a Villasola e alle 10,30 cerimonia in piazza caduti per la Patria con i discorsi ufficiali del presidente dell’associazione combattenti e reduci Giuseppe Crippa e del sindaco, a seguire alle 11 messa a suffragio per i caduti di tutte le guerre nella parrocchiale di San Zenone. Accompagna il Corpo bandistico cisanese.

Credaro, Festa dell’Unità nazionale e delle forze armate

Ritrovo al centro civico (ore 9,45), quindi trasferimento nella parrocchiale per la Messa, a seguire corteo verso i monumenti. Nell’occasione verranno benedetti il monumento degli alpini e il parco giochi in via Madonnina a seguito dei lavori di manutenzione. Accompagna il corpo musicale cittadino «I Giovani».

Dalmine, In ricordo dei Caduti

Corteo (ore 8,30) accompagnato dal Corpo musicale San Lorenzo fino al monumento del bersagliere, al quale seguiranno l’alzabandiera e la deposizione di una corona di alloro, a seguire deposizione di due corone al monumento ai Caduti del paese e al cimitero. Ore 10 Messa nel nuovo santuario.

Fonteno, Sagra di San Carlo

Messa in parrocchia, ore 10,30 apertura dei mercatini con prodotti tipici, ore 14-18 clown e truccabimbi, ore 15 messa a Xino presieduta da S.E. mons. Maurizio Malvestiti, Vescovo di Lodi, processione per le vie di Xino con la statua di San Carlo Borromeo, accompagnata dal Corpo bandistico di Carobbio degli Angeli, bacio della reliquia, ore 18,30 estrazione dei premi della sottoscrizione.

Foresto Sparso, Festa del IV Novembre

Nella chiesa parrocchiale celebrazione (ore 10) della Messa per i caduti di tutte le guerre, al termine commemorazione ufficiale al monumento ai caduti

A Gandino per celebrare i Caduti

Cerimonia (ore 9,15) nelle frazioni di Cirano e Barzizza: partenza del corteo verso il cimitero: nella Cappella dei Caduti deposizione di una corona di alloro e omaggio alla tomba di mons. Francesco Caccia. Ore 10,30 in Basilica, messa seguita dalla commemorazione alle lapidi di piazza Vittorio Veneto. Presta servizio il Civico Corpo musicale di Gandino.

Gandosso, In ricordo dei caduti di tutte le guerre

In piazza Sora (ore 10), benedizione e deposizione di una corona di alloro con la presenza dei bambini della scuola primaria; ore 20,45, al teatro dell’oratorio «Sporgo un tantino il capo dalla trappola infame» trasposizione scenica, a cura de il «Capannone» de «Rifiuti di trincea».

Nembro, In preparazione alla festa di San Martino

Messa solenne (ore 10,30) presieduta dall’arciprete don Santino Nicoli, alla presenza della Confraternita del SS. Sacramento. Nel pomeriggio, alle 14,30 visita guidata al campanile, in particolare per i ragazzi. Ore 17 esposizione del SS. Sacramento, a seguire adorazione, vespro e solenne benedizione; ore 17,30, canto dei Vespri e solenne benedizione eucaristica.

Predore, Festa del IV Novembre

Ritrovo al Municipio (ore 9), partenza del corteo verso la chiesa parrocchiale, Messa a suffragio di tutti i caduti, ore 10 corteo verso i tre monumenti ai caduti per la commemorazione, a seguire rinfresco in Comune. Presta servizio la Banda di Ono S. Pietro.

Sarnico, Inaugurazione monumento

Inaugurazione (ore 9,45) del restaurato monumento principale in ferro battuto dell’ex «Parco della Rimembranza» sul lago. Dal piazzale del Municipio, partenza del corteo accompagnato dal Corpo musicale cittadino, fino a piazza Umberto I dinnanzi al monumento ai caduti, dopo l’Inno nazionale e l’omaggio floreale, partenza del corteo verso la chiesa del SS. Redentore per l’inaugurazione della stele, a cui presenzia per la benedizione il parroco don Vittorio Rota. Dopo i discorsi ufficiali, nella chiesa parrocchiale, celebrazione della Messa.

Torre Boldone, Festa patronale di San Martino

Messa solenne a San Martino Vecchio (ore 10), ore 12,30 pranzo comunitario, ore 15 benedizione e processione con la statua di San Martino verso la parrocchiale. Per tutta la giornata Fiera della solidarietà con i gruppi di volontariato, bancarelle delle associazioni artigiane con la partecipazione dei Madonnari e dei Campanari di Bergamo.

FIERE

Paladina, Per filo e per sogno

Al Centro sportivo comunale (ore 10), «Fiera del tessile biologico ed ecologico».

MUSICA

Le nozze di Figaro

Al Teatro Donizetti (ore 15,30), «Le nozze di Figaro» commedia per musica in quattro atti, dalla commedia «Le mariage de Figaro» di Pierre-Augustin Caron de Beaumarchais, musica di Wolfgang Amadeus Mozart, con Vincenzo Nizzardo, Federica Lombardi, Lucrezia Drei, Andrea Porta, Cecilia Bernini, Marigona Qerkezi, Francesco Milanese, Matteo Nacchioni, Ugo Tarquini, Giulia Bolcato, Carlo Checci, Anna Piroli, Elena Caccamo, maestro concertatore e direttore d’orchestra Stefano Montanari, regia di Mario Martone. Orchestra «I pomeriggi musicali di Milano», Coro OperaLombardia diretto dal maestro Dario Grandini.

Grassobbio, Music Duo

Al Dieci10 (ore 19,30), Io&Martina-Music Duo con karaoke, balli di gruppo, liscio e tanto altro.

Parre, Voci e suoni per la pace

Nella ricorrenza del 100° e del 70° anniversario delle Due Grandi Guerre (ore 15,30), nella chiesa di San Rocco esibizione del Coro «Note Bianche» di Parre e Bormio diretto dal maestro Alessandro Ruggeri, al flauto Alessandro Ruggeri, all’organo Martino Peretti, voci narranti Claudio Morandi dell’Università teatro di Bergamo, Ezia Pinna.

San Pellegrino Terme, Il Piave mormorò

Nel teatro del Casinò (ore 20,30), concerto «...E il Piave mormorò» realizzato dal corpo musicale di San Pellegrino in collaborazione con il coro «Figli di Nessuno». Ingresso libero.

CELEBRAZIONI

Giornata del Ringraziamento

Nella chiesa parrocchiale di Colognola (ore 10), Messa di ringraziamento per i frutti della terra.

Messa in ricordo dei caduti

Al Tempio dei Caduti (ore 9,50), annuale cerimonia in memoria dei defunti caduti in guerra: alzabandiera, ore 10 messa nel Tempio.

Monfortani

Nella casa di Redona (ore 15), incontro di preghiera e catechesi mariana, quindi Messa.

Azzano San Paolo, 8° centenario fondazione dell’Ordine domenicano

Nel monastero (ore 9), Lodi, seguite dalla conferenza «Giubileo e misericordia», relatore p. Bernardino Prella op. Ore 11,30 rito di apertura del Giubileo e Messa, ore 14,30 adorazione seguita dal Rosario. Nel monastero Matris Domini di Bergamo (via Locatelli), alle 17,45 rito di apertura e Messa.

COMMEMORAZIONI

Casnigo, Celebrazione del IV Novembre

Ritrovo in piazza San Giovanni Battista (ore 9,15), corteo al cimitero e deposizione di una corona di alloro alla tomba dei Caduti, ore 10 Messa al cimitero, a seguire corteo al monumento ai Caduti e deposizione di una corona di alloro. Prestano servizio il corpo musicale «Angelo Guerini» e il coro «Voci orobiche».

Castelli Calepio, omaggio al Caduti nelle frazioni

Ritrovo in piazza Vittorio Veneto a Tagliuno davanti al monumento dei caduti (ore 9,30), corteo verso la chiesa dove alle 10 sarà celebratala Messa, a seguire deposizione di una corona di alloro al monumento dei Caduti, alzabandiera e discorso delle autorità. In mattinata omaggio ai Caduti nel parco del castello a Calepio e a Cividino.

Rovetta, Ricordo dei Caduti

Messa nella chiesa parrocchiale (ore 10), a seguire corteo al monumento dei Caduti e deposizione della corona di alloro, quindi al cimitero deposizione di corona di alloro al monumento dedicato ai Caduti della Prima Guerra mondiale. A san Lorenzo alle 10,30 corteo al monumento dei caduti e deposizione di una corona.

Verdello, Ricordi e mostra sui militi Caduti

In piazza Aldo Moro alzabandiera (ore 8), ore 9 Messa, quindi letture dei giovani in piazza Mons. Grassi, corteo accompagnato dal corale e dalla banda. In Comune mostra dedicata ai militari di Verdello della Prima Guerra mondiale.

INAUGURAZIONI

Ponte Nossa, Nel ricordo dei caduti di tutte le guerre

Ritrovo (ore 9,40) all’ex consorzio agrario e partenza del corteo per la chiesa parrocchiale, a seguire messa celebrata dal nuovo parroco don Alessandro Angioletti, a seguire inaugurazione del monumento dei Caduti di tutte le guerre, rifatto ex novo dopo 50 anni, posa di una corona di alloro, discorso del sindaco Stefano Mazzoleni, ore 12 pranzo in oratorio. Presta servizio il Corpo bandistico «Carlo Cremonesi» diretto dal maestro Alessandro Brignoli. In caso di maltempo il corteo non si effettuerà.

INCONTRI

Festival del pastoralismo

Nella sala convegni di Porta S. Agostino (ore 16,30), incontro con Dario Benetti, sul tema «L’alpeggio: un paesaggio umano».

Fine settimana con Dante Alighieri

Nel salone principale del Palazzo storico del Credito Bergamasco, dalle 10,30 alle 12,30 visite guidate gratuite alle esposizioni «Inferi» di Rino Ferrari e «Cartoline dall’Inferno» di Ugo Riva, dalle 15,30 alle 16,30, Letture dei Canti XXV, XXVII e XXXI dell’Inferno, ore 17 spettacolo «Dante’s Inferno Concerts: Conte Ugolino, traditore della patria, ore 18,30 concerto, ore 19, lettura del Canto XXXIV dell’Inferno.

Novembre all’Incrocio

Alla libreria Incrocio Quarenghi (ore 16), «E tu che faccia hai?», incontro di introduzione teorico-pratica al ritratto, con Arianna Farina.

We care, scuola di educazione e formazione alla politica

All’oratorio di Redona (ore 20,30), apertura della scuola di educazione e formazione politica promossa da Acli-Aeper. Tema della serata «I partiti e la democrazia». Info: [email protected] oppure [email protected]

Piario alla Grande guerra

Nell’aula consiliare del Comune (ore 15), illustrazione della ricerca sui caduti e sui militari di Piario che hanno partecipato alla Grande Guerra con proiezione di documenti storici inediti.

MERCATINI

Calolziocorte, Mercatino dell’antico monastero

Nella zona del monastero del Lavello (ore 9), mercatino dell’antico organizzato dalla locale Pro Loco.

Cavernago, Mercatino a km zero

Nella cornice del Castello (ore 9), mercatino «Dalla terra alla tavola» con prodotti di qualità direttamente dai produttori.

Sant’Omobono Terme, Selino Basso, Ol barat

Piazzale della pizzeria Fumata Bianca (ore 9), mercatino «Ol barat de Sant’Imbu».

Seriate, Fiera dell’antico

Sotto i portici di Galleria Italia (ore 9), mercatino dell’antiquariato con esposizione di mobili, quadri, libri, porcellane, vetri, ceramiche, vinili, bronzi e non solo, a cura dell’associazione seriatese arti visive.

SOLIDARIETA’

Una tazza di tè per il Kenya

Sul Sentierone (ore 10), sul sagrato della chiesa di San Bartolomeo, «Incontriamoci a bere una tazza di tè» con l’associazione «Franco Pini onlus».

TEMPO LIBERO

Il grande sentiero

Nell’auditorium di Piazza della Libertà (ore 21), proiezione del film «The Taking of Tiger Mountain» di Tsui Hark.

La Pinacoteca Carrara

Con ritrovo alla biglietteria (ore 16,30), visita guidata alla Pinacoteca Carrara, a cura delle Guide turistiche Città di Bergamo. Quota di partecipazione 15 euro. Per informazioni: [email protected] o 035.344205.

Laboratorio «Click...e luce fu!»

Al Convento di San Francesco (ore 16), visita guidata gratuita alla mostra laboratorio «Click...e luce fu!», prenotazione obbligatoria al numero 035.247116.

Brembate di Sopra, novembre alla Torre del Sole

Al parco Astronomico «La Torre del Sole» (ore 15), visita guidata; ore 16,30, spettacolo al planetario «Favole e animali dal cielo»; ore 17,30, spettacolo al planetario «Le stelle», con proiezione commentata e film full dome «Stars».

Casazza, Il museo Val Cavallina e l’area archeologica Cavellas

Dalle ore 15 e fino alle ore 18, apertura al pubblico del Museo Val Cavallina, in via Nazionale 67, e dell’area archeologica Cavellas, presso lo spazio commerciale Migross.

Clusone, Si ricostruisce l’orologio

«(ri)costruiamo insieme l’orologio astronomico Fanzago» laboratorio di meccanica e orologeria per ragazzi e adulti organizzato da PromoSerio, in collaborazione con Artelier. Ritrovo in piazza dell’Orologio, visita alla torre dell’orologio e laboratorio. Info: 035.704063 oppure [email protected]

Lallio, La chiesa di S. Bernardino

Apertura al pubblico (ore 15) della quattrocentesca chiesa di S. Bernardino.

Parre, Percorsi turistici e culturali

Ritrovo (ore 15,30) sul sagrato della chiesa parrocchiale e partenza della visita alla chiesa parrocchiale dedicata ai Santi Paolo e Pietro e alla SS. Trinità. Aperitivo al Bar Commercio. Prenotazione obbligatoria al 342.3897672.

San Paolo d’Argon, Visita gratuita alla chiesa parrocchiale

Visita guidata gratuita (ore 15) alla chiesa parrocchiale organizzata dal Comune, dalla parrocchia e dall’Associazione culturale «La Piazza»: ritrovo dei partecipanti sul piazzale della chiesa. Info: 347.849.9270.

Stezzano, Pattinaggio a «Le Due Torri»

Nel piazzale antistante Media World del centro commerciale «Le Due Torri shopping center», pista di pattinaggio su ghiaccio per grandi e piccini, aperta dal lunedì al venerdì dalle 16 alle 20, il sabato e la domenica, nei giorni festivi e durante le vacanze natalizie dalle 10 alle 20. Ingresso 3,50 euro, con possibilità di noleggiare gratuitamente sia pattini che pinguini, ideali per chi si avvicina per la prima volta al pattinaggio.

Treviglio, Il museo verticale

Dalle 15 e fino alle ore 18, Apertura al pubblico del «Museo verticale», all’interno della torre campanaria. Per prenotazioni: www.treviglio.18tickets.it.

Treviglio, Chiusura al traffico

Torna (ore 9) la «Giornata di sensibilizzazione ecologica» con la chiusura al traffico dalle 9 alle 17,30 del centro cittadino entro la prima circonvallazione e negli assi radiali di accesso.

Treviglio, Zucche in piazza

Vendita (ore 10) di zucche il cui ricavato verrà devoluto in beneficenza; ore 12-14 «Il gusto del grano» degustazione gratuita della pasta della madre terra al Ristorante Matè di piazza Garibaldi, a cura dell’Associazione Soroptimiist International d’Italia Club Treviglio-Pianura Bergamasca.

Zogno, Caldarroste in Selva

Con partenza da Piazza Martina (dalle 14), per la rassegna «Sapori & Cultura», visita guidata a una selva di castagni.

© RIPRODUZIONE RISERVATA