Longuelo, una giornata sull’arte del massaggio

Longuelo, una giornata
sull’arte del massaggio

L’arte e la cultura del massaggio. Uno strumento per conoscersi ed entrare in contatto con se stessi e con gli altri. Domenica 25 ottobre, il Festival del Benessere di Bergamo propone una iniziativa dedicata alla cultura e all’arte del massaggio: dalle 9 alle 18, ci sarà l’opportunità di conoscere e sperimentare questa meravigliosa arte che, prima di diventare terapia o trattamento estetico, è essenzialmente una manifestazione della cultura umana.

Durante la giornata, l’associazione sportivo dilettantistica «Movimento» e i suoi istruttori proporrà diverse occasioni per conoscere e provare trattamenti, alcuni dei quali si rifanno alle arti per la salute pre scientifiche orientali, quali lo shiatsu, ayurveda, il massaggio aromaterapico, la riflessologia, il massaggio olistico, il massaggio con il bambù anche la dipintura del corpo. Inoltre, alle 18, una conferenza sull’auto massaggio tenuta da una operatrice shiatsu.

«Il massaggio è una forma d’arte, una esperienza emozionale, è lentezza, ascolto, conoscenza, affidarsi, fidarsi. Una cascata di carezze che solo poi diventano anche tecniche, terapia o altro - affermano Loretta Prussiani, presidente dell’associazione Movimento (che ha lo scopo di divulgare e insegnare le biodiscipline) che ha già proposto iniziative legate al benessere nella rassegna del Comune di Bergamo, Bergamo Estate 2015- . Domenica 25 ottobre, proporremo trattamenti, conferenze, e momenti di scambio. La nostra associazione vuole divulgare la cultura del massaggio e della conoscenza attraverso il contatto».

Per partecipare alla giornata, basta prenotarsi al 3336055949. Associazione Movimento, via Longuelo 146, Bergamo, www.asdmovimento.it


© RIPRODUZIONE RISERVATA