Mario Carnè e lo «Stone balancing»    L’arte delle pietre in equilibrio - Video

Mario Carnè e lo «Stone balancing»
L’arte delle pietre in equilibrio - Video

In prima assoluta a Bergamo, l’artista italiano, si esibirà il 4 e il 5 novembre.

Si chiama Mario Carnè e viene da Crotone, dove è stato uno dei primissimi a praticare lo stone balancing, disciplina che consiste nel mettere in equilibrio pietre e massi di varie forme e dimensioni senza alcun supporto oltre a quello della forza di gravità. Per Bergamo l’esibizione di Carnè sarà una prima assoluta per questa affascinante disciplina. Una “prima” ideata e organizzata dalla divisione eventi del Gruppo Sesaab e fortemente voluta da Ente Fiera Promoberg in occasione del Salone del Mobile, che si aprirà la settimana successiva.

Mario Carnè

Mario Carnè

Lo stone balancing affonda le sue radici nella storia millenaria dell’umanità e da sempre è utilizzata come pratica di meditazione dai grandi maestri Zen. Il risultato è spesso così incredibile che, osservando le pietre in equilibrio, si potrebbe pensare che per mantenerle in quella posizione sia stata utilizzata una colla o qualche supporto esterno. Non è così. I Bergamaschi potranno constatarlo di persona nel weekend del 4 e 5 novembre: un evento straordinario, visto che normalmente le sculture sono realizzate in riva al mare o lungo corsi fluviali. A Bergamo in via XX settembre verrà allestito un apposito spazio in cui Carnè realizzerà alcune installazioni sotto gli occhi dei passanti sia sabato pomeriggio (dalle ore 15.30) che domenica mattina (dalle ore 10.30).

In questa seconda occasione, con l’aiuto dell’artista crotonese sarà anche possibile provare in prima persona a praticare “l’arte dell’equilibrio”.

Dopo avere esposto in una mostra personale a Museo di Arte Contemporanea (MAC) a Crotone nel 2009, Mario Carnè è stato premiato nel 2012 alla prima edizione del concorso d’arte “La Grisaglia” a San Martin Scuro in provincia di Teramo. Infine, la consacrazione è arrivata nel 2014 con l’inserimento di una critica al suo lavoro nel volume «Protagonisti dell’arte dal XIX secolo ad oggi (la scultura)». Entusiasta per l’invito ricevuto da Ente Fiera Promoberg, l’artista sarà presente anche alla Fiera di Bergamo a il weekend dell’11 e 12 novembre, in occasione dell’inaugurazione del Salone del Mobile, la mostra di arredamento e design che quest’anno festeggia la sua quindicesima edizione.

stone balancing

stone balancing


© RIPRODUZIONE RISERVATA