Piazza Vecchia: cena del Buonumore con 250 posti e il «Biscòt di Trì Gós»

Piazza Vecchia: cena del Buonumore
con 250 posti e il «Biscòt di Trì Gós»

Piazza Vecchia tornerà a trasformarsi in una grande tavola imbandita: con il Ducato si prepareranno 250 coperti.

Si conferma l’atteso appuntamento con la Cena del Buonumore bergamasco, organizzata dal Ducato di Piazza Pontida in collaborazione con Proloco Bergamo. Una serata unica con una cena sotto le stelle, un’occasione imperdibile per trascorrere una serata in compagnia della tradizione e dell’allegria del Ducato di Piazza Pontida nella più famosa Piazza della nostra Città. Come affermato dal Duca di P.zza Pontida Mario Morotti «il nobile contesto di Piazza Vecchia è la cornice ideale per presentare i migliori prodotti della tradizione bergamasca».

C’è tempo fino a lunedì 22 giugno per prenotarsi alla quarta cena del Buonumore bergamasco, che prevede oltre ad un ricco menu con piatti tipici della nostra tradizione culinaria, l’esibizione della BBBand, apprezzata formazione di validi musicisti non professionisti che promette un coinvolgente concerto di musica rock anni Settanta, ma non solo.

Il concerto inizierà alle 22, e vedrà la Band proporre al pubblico, per l’occasione, tra gli altri pezzi del suo repertorio “La Giacomina”, brano in dialetto bergamasco. Grazie alla collaborazione con Atb – Azienda Trasporti Bergamasca – la funicolare sarà attiva fino all’1 di notte, per consentire ai partecipanti la discesa da Città Alta.

L’appuntamento con la cena del Buonumore è fissato per mercoledì 24 giugno alle 20 in Piazza Vecchia, con un menu composto da una selezione dei migliori piatti della nostra tradizione: si parte con gli antipasti misti e i formaggi della terra bergamasca e una torta salata con formaggio e prosciutto, non potevano mancare poi tra i primi piatti i notissimi scarpinocc de Parr, si prosegue con delle lasagnette con speck e scamorza per passare ai secondi, che prevedono coniglio al forno e Roast-beef.

Si chiude in bellezza con Dolce Ducale: la gente bergamasca avrà la possibilità di assaggiare per la prima volta il nuovo Biscòt di Trì Gós al Moscato di Scanzo, biscotto secco dalla forma che richiama quella del celebre gozzo del Gioppino realizzato dalla Pasticceria Bonati di Paladina.

Questo dolce particolare, che il Ducato di Piazza Pontida intende commercializzare in esclusiva durante le proprie iniziative, è il risultato di diverse settimane di prove ed assaggi per definirne al meglio la forma e il gusto, e verrà accompagnato da infuso al caffè.

Quota di partecipazione: euro 35 solo su prenotazione entro il 22 giugno. In caso di pioggia la cena si terrà sotto i Portici di Palazzo della Regione.

Vendita biglietti presso:
MAIALINO DI GIO’ - Piazza Pontida, 37
PRIMO PIANO CAFFE’ - Via XX settembre, 15
RISTORANTE MIMMO - Via Colleoni , 17
CIRCOLINO - Vicolo Sant’Agata, 19
RISTORANTE IL SOLE - Via Colleoni, 1

Prenotazioni online: www.ducatodipiazzapontida.it


© RIPRODUZIONE RISERVATA