Domenica 26 Aprile 2009

Townhill, spettacolo
sotto la pioggia

La quarta edizione della Townhill Bergamo non molla neppure sotto la pioggia. Dalle 8,30 di domenica i riders del freestyle hanno testato tutte le strutture per poi hanno cominciato a dare il meglio di loro stessi per la finale e per portarsi a casa il ricco montepremi.

Gli organizzatori hanno aperto i cancelli della Fara alle prime luci del mattino e i riders si sono riversati subito sulle strutture e sul percorso del Townhill, che da Piazza Vecchia per circa un chilometro si concludeva al Campo della Fara, incuranti della pioggia battente.

Nel pomeriggio i primi verdetti sono ad appannaggio dello Slop Style che hanno avuto solamente pochi minuti per esibirsi. Nelle mani della giuria l’arduo compito di nominare i vincitori della sessione di freestyle incoronando Sam Pilgrim vincitore dello Slopestyle grazie ai trick 360 Table Top e Back Flip No Hands realizzati con altissima precisione e fluidità. Completano il podio finale Yannick Granieri e Thomas Zejda dalla Repubblica Ceca, rispettivamente secondo e terzo.

La finale decreta campione Livio Zampieri che si è scontrato in finale con il neozelandese Win Masters. Per l’ultimo gradino del podio si sono scontrati Filip Polc contro il bergamasco Bruno Zanchi, ad avere la meglio è stato il riders della Slovacchia.

a.ceresoli

© riproduzione riservata