Pulisce i vetri e cade dalla finestra Grave barista 61enne di Sovere
Il luogo dove si è verificato l’incidente

Pulisce i vetri e cade dalla finestra
Grave barista 61enne di Sovere

È ricoverato in gravi condizioni all’ospedale papa Giovanni Mariano Zanni, 61 anni di Sovere, che martedì mattina 20 febbraio ha fatto un volo di oltre quattro metri cadendo dal davanzale di una finestra da cui si era sporto per pulire i vetri.

L’uomo è stato portato d’urgenza in ospedale e si trova ora nel reparto di terapia intensiva: i medici si sono riservati la prognosi. L’uomo è caduto mentre stava pulendo i vetri della finestra. Mariano Zanni vive infatti in un appartamento posto al primo piano di una palazzina di via Roma, a Sovere, e lavora come gestore del bar Commercio, posto al piano terra dello stesso edificio.

L’incidente si è verificato poco dopo le 9,30: ad accorgersi del 61enne ferito a terra un automobilista che stava passando in strada. Ha quindi immediatamente chiamato il 112 e l’Azienda regionale per l’emergenza urgenza ha fatto intervenire a Sovere i volontari della Croce Blu di Lovere supportati dal personale medico dell’eliambulanza decollata da Bergamo.


Approfondisci di più l’argomento acquistando a 0.99 euro la copia digitale de L’Eco di Bergamo del 21 febbraio

© RIPRODUZIONE RISERVATA