Addio al sorriso di Anna  Fondò «Lavorare insieme»
Anna Giuliani con il marito Claudio Scotti

Addio al sorriso di Anna
Fondò «Lavorare insieme»

Anna Giuliani, 57 anni, è morta nel garage della sua casa nella frazione Bruntino di Villa d’Almè.

La settimana scorsa non era stata bene a causa di una normale influenza e sabato pomeriggio verso le 17 improvvisamente è stata colpita da un malore. Soccorsa, il personale del 118 ha fatto tutto il possibile per tenerla in vita ma il suo cuore ha cessato di battere. La sua improvvisa morte ha lasciato nel dolore il marito Claudio Scotti, le figlie Gloria e Irene e la mamma Mari. La camera ardente è stata allestita nella sua abitazione. Il funerale è stato fissato per lunedì 21 marzo alle 15 nella chiesa parrocchiale di Bruntino.

Anna era molto conosciuta sia a Bruntino che a Villa d’Almè dove è stata una delle fondatrici ed era ancora socia della cooperativa «Lavorare insieme», che opera nel sociale in special modo con le persone diversamente abili. Molto attiva anche nella parrocchia di Bruntino, dove per tanti anni ha insegnato di catechismo. Anna Giuliani è stata anche consigliere comunale nell’amministrazione dell’ex sindaco Giuseppina Pigolotti (2009-2014).


Leggi di più su L’Eco di Bergamo in edicola il 21 marzo

© RIPRODUZIONE RISERVATA