Altra neve per chi scia, nuove piste aperte  Piazzatorre, Cusio e Alben al debutto
La fitta nevicata di martedì a Foppolo dalla webcam

Altra neve per chi scia, nuove piste aperte

Piazzatorre, Cusio e Alben al debutto

Da giovedì stagione al via in Torcola, da sabato all’Avaro e a Oltre il Colle. Nelle altre stazioni più piste aperte con altra neve che scenderà in queste ore.

Altra neve, soprattutto da martedì pomeriggio a sera, per le stazioni sciistiche della Bergamasca. Ancora 30-40 centimetri oltre i 1.300 metri, poi la quota si è abbassata e i fiocchi hanno iniziato a scendere anche intorno ai 900-1.000 metri di Piazzatorre paese, per esempio. Quanto basta (oltre alla buona nevicata già di domenica scorsa) per garantire l’avvio degli impianti di risalita a Piazzatorre, Cusio-Piani dell’Avaro e Oltre il Colle-Alben.

La nevicata di martedì, aggiunta ai 50 centimetri di domenica, consentirà alle stazioni già aperte, di migliorare tracciati e aumentare il numero di piste, nel comprensorio di Brembo Ski (Foppolo-San Simone-Valleve e Carona) e Valtorta-Piani di Bobbio. Idem in Val Seriana. «Per il fine settimana saranno aperte tutte le piste – dice Lorenzo Pasinetti per il monte Pora –. La quota neve è scesa fino a 1.100 metri».

«In cima abbiamo anche un metro di neve – dice Angelo Testa degli Spiazzi di Gromo – e questa nevicata ci consentirà di aprire tutto il comprensorio». Neve buona, infine, per la stagione, anche per le piste di Presolana, Lizzola di Valbondione e Colere.


Leggi di più su L’Eco di Bergamo in edicola il 10 febbraio

© RIPRODUZIONE RISERVATA