Elicottero precipitato a Foppolo La Procura apre un fascicolo

Elicottero precipitato a Foppolo
La Procura apre un fascicolo

Dalla Procura il «modello 45»: accertamenti, nessun indagato. E l’Aeroclub avvierà verifiche disciplinari sul comportamento del pilota.

A distanza di cinque giorni dall’incidente dell’ultraleggero caduto a Foppolo, la Procura ha disposto accertamenti per chiarire la dinamica dei fatti e le eventuali responsabilità nello schianto dell’R22 che domenica scorsa ha rischiato di colpire e travolgere sciatori, famiglie e bambini che stavano trascorrendo la giornata sulla neve. Quello aperto è una sorta di fascicolo esplorativo senza ipotesi di reato e indagati, il cosiddetto modello 45, che dispone accertamenti per acquisire informazioni sulla dinamica dei fatti e chiarire se ci siano responsabilità ed eventualmente a chi vadano attribuite. Anche l’Aeroclub avvierà verifiche disciplinari sul comportamento del pilota.


Leggi di più su L’Eco di Bergamo in edicola il

© RIPRODUZIONE RISERVATA