Foppolo, Berera condannato a 4 anni L’accusa è di peculato e bancarotta

Foppolo, Berera condannato a 4 anni
L’accusa è di peculato e bancarotta

Il pm: usò i 55 mila euro distratti dai conti di Brembo Super Ski per saldare le rate del suo chalet. La difesa: è appropriazione indebita e lui andava assolto.

Il primo conto a Giuseppe Berera la giustizia l’ha presentato venerdì 14 dicembre: quattro anni e dieci mesi in abbreviato per peculato e bancarotta fraudolenta. Reati che hanno a che vedere con i quattro assegni che - per il pm Gianlugi Dettori - l’ex sindaco avrebbe staccato al fine di pagare le rate per la costruzione del suo chalet di via Moia: in totale 55.704,45 euro, che Berera avrebbe prelevato dai conti di Brembo Super Ski (Bbs) tra il maggio 2010 e il gennaio 2011, quand’era - secondo il capo d’imputazione - legale rappresentante e amministratore della Bbs.


Leggi di più acquistando a 0.99 euro la copia digitale del 15 dicembre

© RIPRODUZIONE RISERVATA