Foppolo, oggi ultima giornata sugli sci E il futuro degli impianti resta un’incognita

Foppolo, oggi ultima giornata sugli sci
E il futuro degli impianti resta un’incognita

Si chiude la stagione sciistica e termina il terzo e ultimo (a detta dei curatori) esercizio provvisorio del Fallimento Brembo Super Ski, la società che ha in gestione le seggiovie dal febbraio 2017.

Si chiude oggi, domenica 31 marzo, con le ultime discese, la stagione sciistica a Foppolo. E termina anche il terzo e ultimo (a detta dei curatori) esercizio provvisorio del Fallimento Brembo Super Ski, la società che ha in gestione le seggiovie dal febbraio 2017. Si apre, quindi, un periodo di incertezza sul futuro degli impianti della Val Carisole (comprensorio di Brembo Ski, insieme a Foppolo).

Le prime due aste sono andate deserte, e il terzo bando non c’è ancora. Il rischio, molto concreto, è che si arrivi in autunno con le seggiovie ancora invendute. Se il Comune di Foppolo potrà affittare le sue (Quarta Baita e Montebello), a Carona, invece, potrebbero restare chiuse. Le alternative? Un affitto del ramo d’azienda da parte del Fallimento (escluso però dai curatori) o un esproprio da parte del Comune? Intanto l’imprenditore Massimo Moretti chiede certezze per poter avviare finalmente il suo progetto di rilancio.


Leggi di più su «L’Eco di Bergamo» in edicola domenica 31 marzo oppure acquistando a 0,99 euro la copia digitale sul sito www.ecodibergamo.it

© RIPRODUZIONE RISERVATA