Foppolo, riparata la seggiovia Arrivato il pezzo di ricambio
Il gatto delle nevi che ha assicurato il trasporto degli sciatori mercoledì 28 dicembre

Foppolo, riparata la seggiovia
Arrivato il pezzo di ricambio

La seggiovia Quarta Baita è ora perfettamente funzionante

Riparata nella notte tra mercoledì 28 e giovedì 29 dicembre la seggiovia Quarta Baita di Foppolo grazie al pezzo di ricambio, un cuscinetto del riduttore, arrivato da Merano. Dalla mattinata di giovedì 29 la seggiovia è di nuovo in funzione. Il problema si era verificato mercoledì prima dell’apertura al pubblico della seggiovia prevista per le 9, sui seggiolini erano seduti il caposervizio della stazione e un altro dipendente che stavano raggiungendo le garitte a monte. Per farli scendere, i seggiolini sono stati avvicinati a un pilone e da qui le due persone hanno potuto, senza alcun pericolo, raggiungere terra.

La giornata di mercoledì era comunque proseguita sulla piste per le centinaia di appassionati sciatori, tra cui diverse scuole sci, che in questi giorni stanno frequentando la stazione dell’alta valle Brembana. Il trasporto fino alla partenza del Montebello (seggiovia aperta, come peraltro il Valgussera e relative piste) è stato assicurato da gatti delle nevi ma anche dalle motoslitte che hanno trainato, per il divertimento soprattutto dei più piccoli, gli sciatori fino all’arrivo della Quarta Baita.


© RIPRODUZIONE RISERVATA