I ladri non si pongono più limiti Adesso rubano perfino le pietre
Furto delle pietre a Val Brembilla

I ladri non si pongono più limiti
Adesso rubano perfino le pietre

Non solo tombini e rame fanno gola ai ladri. Nei giorni scorsi a Val Brembilla bersaglio di un furto è stato un costone roccioso sul versante a monte della strada che dal centro abitato porta alla frazione di Malentrata.

Ad accorgersi del furto di alcune faglie e di blocchi di pietra è stata un’impresa edile al lavoro nella zona di Sant’Antonio Abbandonato. La sottrazione del materiale ha causato un piccolo smottamento sul versante della strada appena sopra il campo sportivo della Piana: dopo i temporali dei giorni scorsi alcuni detriti hanno invaso la carreggiata ed è stato necessario l’intervento di un’impresa per mettere in sicurezza il tratto di strada. Servirà un intervento di chiodatura e messa in sicurezza, che verrà realizzato a breve dall’amministrazione comunale.


Leggi di più su L’Eco di Bergamo in edicola il 14 luglio 2017

© RIPRODUZIONE RISERVATA