Riprese nella mattina le ricerche di Maria Oltre il Colle, in azione 80 operatori

Riprese nella mattina le ricerche di Maria
Oltre il Colle, in azione 80 operatori

Manca da casa da Pasqua, alle sette di martedì mattina, 3 aprile, sono riprese le ricerche di Maria Pisoni.

Si tratta di una signora di 70 anni di Treviglio «piccola di statura, corporatura normale, capelli scuri piuttosto corti» come segnala l’identikit diffuso dai parenti. Da domenica sera, giorno di Pasqua, a Oltre il Colle sono in corso le ricerche di Maria Pisoni.

«È uscita di casa sul piazzale del comune di Oltre il Colle domenica alle 14,30 circa – si legge sulla segnalazione - Indossa pantaloni neri e una felpa bianca. Potrebbe essersi diretta alla cappelletta della Madonna del buon Consiglio o della Madonna delle vipere, ma anche lungo la strada provinciale».

Pare dunque che la donna si sia allontanata per la classica passeggiata post pasto, ma non ha purtroppo più fatto ritorno. Non vedendola rientrare i parenti con cui stava festeggiando la Pasqua hanno deciso di lanciare l’allarme e segnalare il mancato rientro al numero unico di emergenza.

Nonostante le ricerche a tappeto, che hanno impiegato anche l’uso dei cani e dell’elicottero, oltre a un imponente dispiegamento di forze umane (tecnici del Soccorso alpino, Vigili del fuoco, carabinieri, volontari di Protezione civile, tra cui il Città di Clusone con le unità cinofile, purtroppo ancora nessuna traccia della donna. La macchina dei soccorsi ha portato in zona circa 70/80 operatori, tra Soccorso alpino, vigili del fuoco, protezione civile, carabinieri e carabinieri in congedo.

Per aiutare nelle ricerche i parenti hanno scritto un post sui social, fornendo su Facebook un identikit della donna e chiedendo di condividere il messaggio, soprattutto per i residenti della Vale Brembana, Valle Serina, Oltre il Colle (e dintorni): segnalano che Maria è volontaria in un canile della zona di Bergamo: «Ama moltissimo i cani e potrebbe avvicinarli quando li vede” spiegano “Se qualcuno l’avvistasse per favore contatti Ferruccio 392.1202259 o Paola 338.1212512».


© RIPRODUZIONE RISERVATA