Rivoluzione in pista: addio Brembo Ski Benvenuto «Foppolo-Carona Ski»
Sulle piste di Foppolo

Rivoluzione in pista: addio Brembo Ski
Benvenuto «Foppolo-Carona Ski»

Da sabato 21 dicembre via alla stagione con la nuova gestione Dentella: il comprensorio ha un nuovo nome. Per l’inaugurazione prezzi super ribassati, il festivo sarà di 20 euro per gli adulti.

La rivoluzione parte anche dal nome: dopo 15 anni si abbandona il nome del comprensorio Brembo Ski (che comprendeva Foppolo, Carona e San Simone). Da lunedì 16 dicembre la storica stazione delle Orobie (35 chilometri di piste) si chiama «Foppolo-Carona Ski». Un taglio col passato, recente ma anche meno recente. E una svolta netta nelle tariffe skipass. Voluta dal neogestore del comprensorio, Stefano Dentella della «Sviluppo Monte Poieto», che già dispone degli impianti di Piazzatorre e Aviatico. Dentella ha preso in gestione gli impianti di risalita di Val Carisole e Foppolo, dopo il bando del Comune di Carona (a cui il Comune di Foppolo ha «ceduto» momentaneamente le seggiovie Montebello e Quarta Baita). Sabato 21 dicembre è fissato il debutto dell’intero comprensorio (le seggiovie saranno aperte ogni giorno dalle 8,30 alle 16,30, le biglietterie apriranno mezz’ora prima). Per l’inaugurazione della stagione prezzi super ribassati: il festivo sarà di 20 euro per gli adulti.


Leggi l’articolo di Giovanni Ghisalberti acquistando a 0,99 euro la copia digitale de «L’Eco di Bergamo» di martedì 17 dicembre.

© RIPRODUZIONE RISERVATA