Scoperta piantagione di marijuana Zogno, arrestato 37enne e rilasciato

Scoperta piantagione di marijuana
Zogno, arrestato 37enne e rilasciato

Aveva creato una serra e all’interno c’erano una trentina di piantine di marijuana. Arrestato un disoccupato di 37 anni a Zogno.

Nella mattinata del 29 agosto i carabinieri della Compagnia di Zogno, coadiuvati da personale del Comando di polizia locale dello stesso comune, hanno trovato nella casa di un 37enne, disoccupato e del luogo, trenta piante di marijuana coltivate in vasi.

Le piante trovate a Zogno

Le piante trovate a Zogno

Le piante erano in una serra appositamente creata, ed erano presenti diverse «infiorescenze» della stessa pianta e 40 grammi circa della stessa sostanza, pronte all’uso, oltre a tabacco misto a marijuana. L’uomo, disoccupato, è stato arrestato per coltivazione ai fini di spaccio di stupefacenti.

L’uomo ha ammesso la coltivazione e ha dichiarato che la marijuana sarebbe ad uso personale e in parte verrebbe regalata o venduta. Il 37enne, incensurato, è stato scarcerato dopo il processo per direttissima a bergamo. Tornerà in aula il prossimo 4 ottobre.

© RIPRODUZIONE RISERVATA