Si frattura una caviglia sul sentiero
Recuperata dai vigili del fuoco

A Val Brembilla: la donna, di 44 anni, non riusciva più a camminare. È stata portata a valle con la barella e affidata alle cure del 118, che l’ha trasportata in ambulanza al policlinico di Ponte San Pietro.

Si frattura una caviglia sul sentiero Recuperata dai vigili del fuoco
L’abitato di Brembilla, dove la mattina della Vigilia di Natale si è verificato l’infortunio

Una donna di 44 anni è rimasta ferita mentre percorreva un sentiero a Val Brembilla: l’escursionista si è fratturata una caviglia e non riusciva più ad andare avanti né a tornare indietro. Motivo per cui chi c’era con lei ha chiesto l’intervento del 118: sul posto sono stati inviati i mezzi di soccorso, tra cui un’ambulanza e una squadra di vigili del fuoco di Zogno.

La donna è stata riportata alla strada asfaltata più vicina, ovvero via Lera, con una barella, proprio dai pompieri e quindi affidata alle cure del 118. L’episodio attorno alle 11 di sabato 24 dicembre, la Vigilia di Natale. La donna è stata poi trasferita per le cure del caso al policlinico di Ponte San Pietro.

© RIPRODUZIONE RISERVATA