Tragedia a Zogno: sbalzato dal furgoncino Muore cacciatore di 66 anni
Il punto della variante di Zogno in cui è avvenuto lo schianto mortale di stamattina

Tragedia a Zogno: sbalzato dal furgoncino
Muore cacciatore di 66 anni

L’incidente poco prima delle 7 di domenica 10 gennaio all’ingresso della nuova variante.

Tragedia a Zogno nella prima mattina di domenica 10 gennaio: un uomo di 66 anni, della Valle Brembana, si è ribaltato con il suo furgoncino poco prima delle 7 di stamattina all’altezza dell’ingresso della nuova variante per cause ancora da accertare. Quando i soccorsi sono arrivati lungo la provinciale 470 lo hanno trovato ormai privo di vita: dalle prime testimonianze pare che sia stato sbalzato dal finestrino e sia rimasto travolto dal proprio veicolo. Non ci sono altri mezzi o persone coinvolte.

Tra i primi ad accorrere sul posto l’auto medica e l’ambulanza del 118, i Vigili del fuoco e i carabinieri di Zogno. Da una prima ricostruzione dell’accaduto pare che l’uomo, appassionato di caccia, residente nella zona, si era alzato molto presto proprio per prepararsi a una battuta di caccia.


© RIPRODUZIONE RISERVATA