Trenta metri di rete danneggiata a Sedrina Sindaco: appello per trovare i responsabili
La rete della pista ciclabile danneggiata sulla pista ciclopedonale dei ponti di Sedrina

Trenta metri di rete danneggiata a Sedrina
Sindaco: appello per trovare i responsabili

Trenta metri di rete in ferro danneggiata e due pali piegati sui ponti di Sedrina: è l’amara sorpresa degli abitanti della zona che hanno trovato la rete della pista ciclopedonale completamente divelta.

Trenta metri di rete in ferro danneggiata e due pali piegati sui ponti di Sedrina: è l’amara sorpresa degli abitanti della zona che, nella mattinata dell’1 settembre, hanno trovato la rete della pista ciclopedonale completamente divelta. Il sindaco, Stefano Micheli, condivide l’amarezza sui social e, mentre ha avviato un’indagine attraverso la Polizia locale, volta a chiarire se si tratti di un atto vandalico o di danni di altro genere, invita i cittadini a fornire qualsiasi testimonianza utile.

Purtroppo è sempre più frequente imbattersi in questi eventi che ancor prima di essere vandalici, sono a dir poco...

Pubblicato da Stefano Micheli su Martedì 1 settembre 2020

«Purtroppo è sempre più frequente imbattersi in questi eventi che ancor prima di essere vandalici, sono a dir poco assurdi – scrive sul suo profilo Facebook il primo cittadino –. Credo sia ormai urgente porsi delle domande e iniziare ad agire per arginare certe azioni: ok le telecamere, le luci, le sbarre ecc, direi che è però necessario iniziare anche a segnalare se si è visto qualcuno e o si è a conoscenza di qualche informazione utile a individuare i responsabili di queste azioni. Quello che più mi spaventa, ancor più degli atti vandalici, è una certa omertà che è ormai divenuta palpabile nelle nostre comunità».


© RIPRODUZIONE RISERVATA