«Vado avanti e farò sciare i bambini»  Moretti non abbandona Foppolo
Massimo Moretti

«Vado avanti e farò sciare i bambini»
Moretti non abbandona Foppolo

L’imprenditore: «Il prossimo inverno lezioni per mille studenti. Ho proposto ai curatori di gestire Val Carisole, offrendo il 50% in più di quanto hanno incassato l’anno scorso».

«Mi sono preso un impegno morale con la valle e lo porto avanti. Non abbandono Foppolo, perché resto convinto che abbia le potenzialità per ripartire. E l’inchiesta in corso non mi ha fatto cambiare idea».

Massimo Moretti, l’ex direttore generale dell’Inter impegnato (insieme alla Devil Peak di Giacomo Martignon) nel rilancio della stazione turistica dell’alta Valle Brembana, ribadisce il suo impegno. Lancia nuovi progetti, ne accantona (per ora) altri ancora più ambiziosi nell’attesa che la situazione amministrativa e quella gestionale delle seggiovie si definiscano, e invita alla collaborazione la Curatela fallimentare della Brembo Super Ski (che, a breve, dovrebbe mettere all’asta le seggiovie di Val Carisole).

Leggi l’intervista a Moretti di Giovanni Ghisalberti acquistando a 0.99 euro la copia digitale del 29 maggio

© RIPRODUZIONE RISERVATA