Val Brembana, l’orso è uscito dal letargo  Primo giretto a Valleve - Guarda il video
Un fotogramma del video di Antonio Spinelli

Val Brembana, l’orso è uscito dal letargo
Primo giretto a Valleve - Guarda il video

L’orso s’è risvegliato dal letargo ed è tornato in Valle Brembana, trovate le impronte sulla neve.

L’orso s’è risvegliato dal letargo ed è tornato in Valle Brembana. L’ultima segnalazione era del settembre scorso, a Cornalba, quando due cercatori di tartufi l’avevano visto a pochi metri, in un bosco. Tra giovedì e venerdì, quindi ancora nella notte tra sabato e ieri, un plantigrado è passato a Valleve, lasciando impronte definite inequivocabili dalla Polizia provinciale, predando un tasso e facendo fuggire una capra. E, stando proprio alle zone in cui ha lasciato segni nella neve e nella terra, avrebbe attraversato la strada provinciale davanti alla chiesa parrocchiale.

Le segnalazioni sono iniziate venerdì quando alcuni residenti del paese si sono accorti di quelle grosse impronte, sulla sponda sinistra del Brembo, all’altezza del municipio. E in zona è stata ritrovata anche la carcassa di un tasso. Sulla pagina Facebook «Amici di Valleve» sono apparse le immagini della «passeggiata», che trovate anche in questo articolo: il filmato è di Antonio Spinelli, le foto di Egidio Cattaneo.


Leggi di più su L’Eco di Bergamo in edicola il 21 marzo

© RIPRODUZIONE RISERVATA