Valleve, scontro frontale in scooter Muore uomo di 65 anni, ferita la moglie

Valleve, scontro frontale in scooter
Muore uomo di 65 anni, ferita la moglie

La vittima è Giulio Ferrario: abitava in provincia di Lecco ma era ai vertici di una ditta bergamasca.

Stava viaggiando nel pomeriggio di domenica 16 luglio insieme alla moglie Simona sul suo scooterone Bmw C650 a Valleve, quando poche curve dopo il distributore del piccolo paese montano, lo scooter si è scontrato frontalmente con una Renault Captur con due giovani di Milano a bordo. Uno scontro fatale per Giulio Ferrario,65 anni: abitava in provincia di Lecco ed era amministratore della «K-Tex», azienda di produzione di abbigliamento sportivo per marchi leader nel contesto europeo, la cui sede operativa è a Bergamo per commerciale, ricerca e sviluppo, styling e logistica.

Giulion Ferrario

Giulion Ferrario

L’équipe medica lo aveva caricato sull’elicottero e trasferito con urgenza all’ospedale Papa Giovanni XXIII di Bergamo. Purtroppo le sue condizioni sono apparse subito molto critiche e, nonostante il prodigarsi dei medici, l’uomo è morto nella notte tra domenica e lunedì. Serie anche le condizioni della moglie, trasportata anche lei al Papa Giovanni di Bergamo, ma in ambulanza, ma non dovrebbe essere fortunatamente in pericolo di vita.


Leggi di più su L’Eco di Bergamo del 18 luglio

© RIPRODUZIONE RISERVATA