A Trescore droni per scovare i rifiuti  Trovate anche lastre di eternit

A Trescore droni per scovare i rifiuti
Trovate anche lastre di eternit

Una discarica abusiva a cielo aperto a Trescore balneario è stata ripulita dai volontari della Protezione civile.

Hanno fatto alzare in volo due droni per filmare dall’alto l’area dove avrebbero dovuto operare, per poi confrontare le immagini del «prima» e del «dopo» e valutare l’azione di ripulitura. Così a Trescore i volontari hanno rimosso una discarica abusiva a cielo aperto dove tra i rifiuti sono spuntate anche delle lastre di eternit, una lavatrice e dei monitor di vecchi televisori. L’esercitazione di Protezione civile si è trasformata in una vera e propria bonifica ambientale del territorio: oltre 30 sacchi di materiale, rifiuti ingombranti e soprattutto la presenza dell’eternit - due lastre di consistenza da verificare - che il Comune ha segnalato ad Ats per provvedere poi allo smaltimento.

Approfondisci di più l’argomento acquistando a 0.99 euro la copia digitale de L’Eco di Bergamo del 19 febbraio 2018

© RIPRODUZIONE RISERVATA