Casazza, spaccata all’ottica Segantin Negozio distrutto, via gioielli e occhiali
Il negozio completamente distrutto con la spaccata della notte

Casazza, spaccata all’ottica Segantin
Negozio distrutto, via gioielli e occhiali

Nella notte tra lunedì e martedì hanno rubato un furgone in un supermercato vicino e in retromarcia hanno distrutto la vetrina dell’Ottica e gioielleria Casazza di Ottavio Segantin di via Nazionale 77, negozio molto conosciuto a Casazza e in tutta la Val Cavallina. Poi il colpo in soli due minuti.

In due minuti hanno messo a segno il colpo: «Il negozio è stato devastato, è un danno incredibile» spiega sconfortato il titolare Ottavio Segantin. Molti gli automobilisti che nella mattinata di martedì hanno notato le luci accese del negozio già alle 6 mentre transitavano sulla centrale via Nazionale, via di snodo della Val Cavallina.

I malviventi - che dovrebbero essere stato sei dai filmati delle telecamere -, intorno alle 3 del mattino di martedì 16 gennaio, hanno usato il furgone rubato nel supermercato vicino per spaccare le vetrine ed entrare: in due minuti hanno razziato gioielli e occhiali per poi scappare a piedi, probabilmente con un complice nei pressi che li ha aiutati nella fuga. Scattato l’allarme, sono arrivati i carabinieri e la vigilanza privata ma i malviventi si erano già dileguati. «Da stimare ancora il bottino, sconvolgente il danno al negozio, completamente devastato: chi ha fatto il colpo erano dei professionisti» spiega il titolare.

Segantin,a Casazza, è un punto di riferimento da oltre quindici anni nei settori dell’ottica e della gioielleria di tutta la Val Cavallina. Ora le indagini delle forze dell’ordine che utilizzeranno anche i filmati delle telecamere del negozio e della zona.

Approfondisci di più l’argomento acquistando a 0.99 euro la copia digitale de L’Eco di Bergamo del 17 gennaio

© RIPRODUZIONE RISERVATA