Alzano, auto della polizia nell’aiuola Ma il sindaco su Fb: motivazioni plausibili

Alzano, auto della polizia nell’aiuola
Ma il sindaco su Fb: motivazioni plausibili

La polemica si è scatenata sui social da domenica, ma il sindaco di Alzano si è informato e risponde ai cittadini, sempre attraverso i social.

«Le foto dell’auto della polizia locale nell’aiuola hanno divampato polemiche. Ho sentito il comandante sulla questione e assicuro che le motivazioni sono più che plausibili. L’auto conteneva la telecamera ambientale (che non è un autovelox e nemmeno lo scanner targhe) e quella posizione aveva le sue precise ragioni». Lo scrive in Fb sul suo profilo pubblico il sindaco Camillo Bertocchi, sindaco di Alzano, dopo che nel gruppo Fb «Sei di Alzano Se» erano state postate delle foto di un pattuglia della polizia locale in una aiuola: «In fatto di sicurezza stradale sono una frana - aveva scritto domenica un membro del gruppo -. Volevo sapere se questa macchina è parcheggiata in modo consono per la sicurezza, tralasciamo che poi è su una aiuola, su erba, ecc. Perché prossima volta che nn trovo parcheggio farò così.. visto il precedente».

«Capisco benissimo che vedere una foto così postata, ingolosisce ai commenti più disparati (soprattutto se si tratta dei vigili), ma come spesso accade in Facebook, la realtà in questo caso è veramente un’altra. Possiamo aggiungere tanti “ma” e tanti “però” o raccontare le peripezie di ciascuno coi vigili... La realtà è che da oltre un mese la polizia locale sta svolgendo un ottimo lavoro sul Serio come da disposizioni e vi assicuro che dietro c’è preparazione e soprattutto tante situazioni che non è sempre facile approcciare e gestire».

Insomma, non tutto è come sembra: «È interesse di tutti far bene, per cui prima informiamoci sempre sui perché - ammonisce in Rete il primo cittadino -. Ad ogni modo sempre e comunque: viva Alzano».


© RIPRODUZIONE RISERVATA