Alzano, il sindaco: «In attesa di indicazioni ma rispettiamo  le regole anti contagio»
Camillo Bertocchi, sindaco di Alzano Lombardo (Foto by Alex Persico)

Alzano, il sindaco: «In attesa di indicazioni
ma rispettiamo le regole anti contagio»

«Siamo in attesa di ricevere le indicazioni del governo per eventuali nuove misure sui nostri territori. È una situazione di incertezza che certamente crea disagio: ma questo non ci deve distogliere dalla nostra missione principale, che è quella di contenere i contagi».

Lo ha detto in un videomessaggio su Facebook il sindaco di Alzano Lombardo, Camillo Bertocchi. «Purtroppo l’unico strumento che abbiamo a disposizione è quello del rispetto rigoroso delle regole e ognuno di noi ha un ruolo fondamentale nel contenimento dei contagi - ha aggiunto, elencando le norme diramate dall’Istituto superiore della sanità -. Sono davvero poche regole ma sono fondamentali per il contenimento del contagio: mi raccomando, continuiamo a tenere lucidità, razionalità e diligenza nel rispetto di queste regole, che assieme ce la faremo: forza Alzano!»

In attesa di sapere se nei Comuni bergamaschi della media Val Seriana sarà istituita una zona rossa per limitare il contagio del coronavirus, ad Alzano Lombardo si stanno organizzando anche i negozi. Sulla pagina Facebook del Comune è stata pubblicata una lista dei punti vendita di generi alimentari che effettuano o si sono resi disponibili a portare la spesa a domicilio.


© RIPRODUZIONE RISERVATA