Alzano Lombardo, giù il sipario «Gente in Comune» si dimette
Il gruppo consiliare «Gente in Comune»

Alzano Lombardo, giù il sipario
«Gente in Comune» si dimette

Lascia il gruppo di maggioranza: ora lo scioglimento del Consiglio comunale è ufficiale e definitivo.

Nella mattinata di lunedì 18 gennaio il gruppo Consiliare «Gente in Comune» ha rassegnato le dimissioni in blocco e sancito lo scioglimento del Consiglio comunale di Alzano Lombardo. «Nella mattinata di lunedì 18 gennaio il gruppo Consiliare Gente in Comune ha rassegnato le dimissioni in blocco e sancito lo scioglimento del consiglio comunale.

Annalisa Nowak

Annalisa Nowak

«Non riteniamo opportuno replicare alla conferenza stampa di sabato16 gennaio dell’ex sindaco Nowak, da cui ci saremmo aspettati una maggiore assunzione di responsabilità. Le inesattezze e le ricostruzioni falsate in quanto dichiarato sono molte. Respingiamo con fermezza le accuse, velate ed esplicite, che non ci saremmo mai aspettati dalla persona che due anni fa abbiamo scelto per rappresentarci. Tuttavia riteniamo che ai cittadini alzanesi vada risparmiata una polemica stucchevole e autoreferenziale a mezzo stampa. I cittadini ci conoscono e non mancheranno le occasioni per spiegare. Chiediamo scusa per quanto abbiamo sbagliato, certi però di non aver mai mancato all’impegno preso due anni fa con la cittadinanza» si legge in un comunicato stampa firmato da Vladir Alberti, Paola Cortesi, Francesco Ludrini, Cinzia Nessi, Mario Zanchi, Manuel Bonzi, Roberta Ferraris, Matteo Marchi e Marinella Valoti.


© RIPRODUZIONE RISERVATA