Boati nella notte in Valle Seriana «Segnalata intensa attività»

Boati nella notte in Valle Seriana
«Segnalata intensa attività»

Torna il fenomeno dei boati in Valle Seriana. Intorno a mezzanotte ne sono stati avvertiti due distinti. L’avviso della Protezione civile di Clusone.

Gli abitanti della Valseriana li conoscono bene, eppure i boati fanno sempre un certo timore. Nella notte tra giovedì e venerdì, intorno a mezzanotte, ne sono stati uditi due ben distinti. Un episodio che si va a sommare alle tante segnalazioni degli ultimi anni, documentate più volte da L’Eco di Bergamo. Un forte rumore, tra il tonfo e il botto, con la sensazione di trovarsi nel mezzo di un terremoto senza l’intenso tremore caratteristico del sisma. L’ultimo boato è stato avvertito distintamente soprattutto in Val Borlezza, nella zona di Cerete.

«Sono stati due episodi circoscritti – spiega la Protezione civile -. Sembra strano a dirsi, ma ormai è un’attività che qui rientra quasi nella normalità perché non è la prima volta che succede. INVG comunque non ha rilevato scosse».

© RIPRODUZIONE RISERVATA