Cade da un sentiero per dieci metri Soccorso un 16enne di Parre

Cade da un sentiero per dieci metri
Soccorso un 16enne di Parre

I Vigili del fuoco di Clusone e i Saf della centrale di Bergamo sono intervenuti per recuperare un ragazzo di 16 anni ferito a causa di una caduta di circa 10 metri.

L’incidente nella giornata di giovedì 20 agosto, intorno alle 16. Quattro ragazzi di Parre stavano risalendo un sentiero verso il monte Trevasco quando uno di loro è scivolato. Una caduta che ha provocato un volo di circa 10 metri: il giovane è caduto in mezzo ad una valletta.

Sul posto anche Soccorso Alpino e auto medica di Piario.

Grazie alle indicazioni ricevute, i soccorsi sono riusciti a localizzarlo e dopo uno spostamento a piedi di circa un’ora, le squadre lo hanno raggiunto. Le condizioni ambientali non consentivano però il recupero per mezzo dell’elicottero, perché l’area d’intervento era molto chiusa.

Una volta raggiunto, il giovane è stato valutato - aveva diversi traumi e sospette fratture - e quindi è stato immobilizzato e portato in basso con la barella portantina: un percorso di un paio d’ore, con tratti in salita.
Il ragazzo è infine stato trasportato con il mezzo fuoristrada - ambulanza fino in paese, dove attendeva l’ambulanza della Croce Blu. Si è trattato di un intervento lungo e complesso, che è terminato dopo diverse ore, in serata, e che ha impegnato una decina di soccorritori. Le condizioni del ragazzo non sono risultate fortunatamente gravi.


© RIPRODUZIONE RISERVATA