Castione, due giovani alpiniste soccorse in elicottero: stanno bene

Castione, due giovani alpiniste
soccorse in elicottero: stanno bene

Intervento nella notte tra domenica e lunedì 29 giugno per la VI Delegazione Orobica del Cnsas. Due giovani alpiniste milanesi, di 25 e 29 anni, erano bloccate nella zona del Canale Bendotti e non riuscivano più a salire né a scendere

Intervento nella notte tra domenica e lunedì 29 giugno per la VI Delegazione Orobica del Cnsas. I tecnici hanno soccorso due giovani alpiniste milanesi, di 25 e 29 anni, bloccate nella zona del Canale Bendotti. Erano partite dal rifugio Città di Clusone per risalire la via Normale della Presolana, poi hanno deciso di raggiungere la vetta e di spostarsi dalla Presolana Centrale a quella Orientale. Si sono però ritrovate in un punto in cui non riuscivano più a salire né a scendere e allora hanno chiesto aiuto.

L’allertamento è arrivato intorno a mezzanotte. L’elisoccorso, decollato da Como, ha sorvolato la zona e ha verificato il punto in cui si trovavano. Le squadre territoriali le hanno raggiunte a piedi. Verificato che le loro condizioni erano buone, sono state accompagnate a valle. L’intervento si è concluso all’alba di lunedì 29 giugno.


© RIPRODUZIONE RISERVATA