Da Alzano a Olera, il 3 maggio torna la camminata francescana: il programma

L’appuntamento Dopo due anni di interruzione torna la tradizionale camminata sulle orme di fra Tommaso da Olera. Ecco il programma.

Da Alzano a Olera, il 3 maggio torna la camminata francescana: il programma

Dopo due anni di interruzione torna la tradizionale camminata francescana che commemora la beatificazione di fra Tommaso da Olera. Martedì 3 maggio, anniversario della morte di fra Tommaso (avvenuta nel 1631), la camminata avrà una novità rispetto agli scorsi anni. La località di partenza non sarà infatti la chiesetta situata nei pressi dell’ospedale di Alzano, bensì la basilica di Alzano. Da lì (alle 18,45) il percorso si snoderà lungo via Fantoni, la provinciale e il parco Montecchio. Nei pressi della cappella situata fuori dalla fondazione Martino Zanchi si svolgerà una prima tappa, con una preghiera allo Spirito Santo, su un testo dello stesso fra Tommaso.

La seconda tappa sarà invece a Nese, presso la chiesetta della Madonna in località Grumasone: qui i fedeli si rivolgeranno in preghiera a Maria Immacolata. Da lì la salita verso Olera e, al bivio con Monte di Nese, la recita di una preghiera a San Giuseppe. Lungo tutto il percorso, così come all’arrivo, i Campanari bergamaschi cureranno il suono delle campane. La concelebrazione eucaristica, alle 21, sarà celebrata da monsignor Ottorino Assolari. Sempre in occasione della festa liturgica, domenica 1° maggio alle 16,30 verrà celebrata una Messa alla Cappella del Crocifisso in località Cuden, a cui parteciperà anche padre Rodolfo Saltarin, vicepostulatore della causa. Infine, mercoledì 4 maggio alle 20,30 nella chiesa di Olera, seguita da un concerto del tenore Maurizio Saltarin, parente di padre Rodolfo, che verrà ringraziato per l’impegno dedicato a fra Tommaso e festeggiato per il suo 80° compleanno.

© RIPRODUZIONE RISERVATA