David, il postino speciale dei libri «Conosce Parre come Google Maps»
David Tresoldi

David, il postino speciale dei libri
«Conosce Parre come Google Maps»

Un percorso su misura del Servizio territoriale autismo per un giovane che da tre anni opera nella biblioteca del paese seriano

David Tresoldi da tre anni a Parre è un postino speciale della biblioteca, una specie di Google Maps fatta persona che conosce a memoria tutte le vie del paese. Un percorso su misura, non semplice, perché David è un ragazzo speciale, non concede facilmente la sua amicizia, ha bisogno di tempo per lasciarsi raggiungere dalle persone. Questo progetto è stato attivato 3 anni fa dal Servizio territoriale autismo in collaborazione con i Servizi sociali del Comune di Parre che hanno in carico il ragazzo. Inizialmente il servizio era in gestione alla Cooperativa Sottosopra sotto il coordinamento di Carla Balduzzi, oggi è seguito dalla Cooperativa Seriana 2000.

L’educatore che segue David sin dall’inizio è Luigi Lorenzi, una presenza fondamentale per guidare le attività e incoraggiare i progressi. «Luigi è instancabile – racconta Michela Moioli, la bibliotecaria di Parre –, ha molta pazienza e trova sempre il modo giusto per accostarsi a David, rispettandone la personalità e i tempi».

«Si è partiti con la consegna a domicilio dei libri che arrivano con l’interprestito – ricorda Michela –. David, accompagnato da Luigi e munito di una mappa del paese, ha imparato a orientarsi e ha memorizzato tutte le vie». Nel tempo a David sono stati affidati altri incarichi di consegna, con il progetto «Benvenuto nuovo nato», inserito nell’iniziativa Nati per Leggere: la Biblioteca di Parre regala a ogni neonato un libro.


Leggi la storia su L’Eco di Bergamo del 20 ottobre

© RIPRODUZIONE RISERVATA