Gandellino, ruba grappa e poi fugge Ma finisce con l’auto in un dirupo

Gandellino, ruba grappa e poi fugge
Ma finisce con l’auto in un dirupo

Ha messo a soqquadro due case di villeggiatura a Gandellino, ha arraffato due bottiglie di grappa, poi è fuggito. Con la sua auto. Ma è durata poco: è finito fuori strada, in una scarpata.

Un sessantenne di Ardesio, intorno alle 3 della notte tra martedì e mercoledì, ha raggiunto con la sua Fiat Tipo via Tezzi Alti a Gandellino. Dopo aver infranto con un piccone le finestre di due seconde case, è entrato e ha rubato due bottiglie di grappa. Poi è salito sulla Tipo per allontanarsi. Dopo dopo però è crollato, finendo in un dirupo.


Approfondisci di più l’argomento acquistando a 0.99 euro la copia digitale de L’Eco di Bergamo del 19 aprile 2018

© RIPRODUZIONE RISERVATA