Incendio nella notte a Peia - foto
Tetto distrutto, appartamento inagibile

I vigili del fuoco hanno lavorato dalle 4.30 di sabato notte fino alle 9 di domenica mattina.

Incendio nella notte a Peia - foto Tetto distrutto, appartamento inagibile
L’intervento dei vigili del fuoco a Peia
(Foto di Foto Fronzi)

Un grosso incendio è scoppiato a Peia in via Ca’ Zenucchi, nel centro storico: un’intera casa è stata avvolta dalle fiamme. A bruciare una palazzina su due piani, con l’appartamento del secondo piano che è stato ritenuto inagibile dai vigili del fuoco intervenuti: ben 3 squadre di Gazzaniga e una di Clusone.

L’allarme è scattato alle 4,30 di sabato 23 gennaio con una ragazza che abita nella palazzina che ha segnalato il fumo e il fuoco. In fiamme 160 metri quadrati di tetto e 120 metri quadrati di appartamento: un lunghissimo lavoro per i pompieri che hanno lavorato fino alle 9 del mattino di domenica. Ingenti i danni, la famiglia che risiede sui due piani della palazzina può ora accedere solo al primo piano.

Sulle cause del rogo, pare si sia trattato di un guasto alla canna fumaria. L’incendio ha intaccato anche 20 metri quadrati di tetto delle abitazioni attigue.

© RIPRODUZIONE RISERVATA